A Partanna “Aperta-mente” gli incontri della settimana della cultura dedicati all’educazione alla legalità

In Cultura, Eventi, Partanna
A Partanna "Aperta-mente" gli incontri della settimana della cultura

Si svolgerà da lunedì 22 maggio a domenica 28 a Partanna la 4° edizione della settimana della cultura dal titolo “aperta-mente”. Il tema che farà da sfondo alla manifestazione è quello della educazione alla legalità e non a caso ricadrà nella settimana del mese di maggio che ricorda il 25esimo anno dalla strage di Capaci.
Per ricordare questo evento due saranno i momenti in programma : il 23 maggio si procederà in piazza Falcone e Borsellino alla piantumazione di una magnolia , simbolo della strage in cui persero la vita il Giudice Falcone, la moglie e gli uomini della scorta , alla presenza delle autorità cittadine e il 28, a chiusura della manifestazione, verrà presentata una piece teatrale dedicata ai giudici Falcone e Borsellino .
Il sindaco Nicolò Catania, si ritiene soddisfatto per la grande partecipazione di associazioni locali e delle istituzioni scolastiche che hanno aderito alla manifestazione portando delle proposte interessanti e meritevoli di attenzione.
“Questa settimana della cultura – continua il Sindaco – si pone in continuità con l’attenzione che questa amministrazione ha da sempre mostrato verso temi cosi importanti , attivandosi sempre in maniera incisiva e senza tralasciare nessun aspetto”.
Lo stesso Sindaco , ha accompagnato personalmente un gruppo scout di Partanna a Roma dal Presidente del Senato Pietro Grasso, percorrendo con i giovani i “passi della legalità ” come recita la performance che verrà presentata nell’ambito della manifestazione, a riprova che le Istituzioni hanno il compito di avvicinarsi ai giovani se li si vuole educare ad una scelta di legalità e civiltà . Durante la manifestazione il tema conduttore verrà declinato in diversi modi e tutti carati verso un pubblico diversificato : dagli incontri animati con i libri per i piccolissimi lettori, fino ad arrivare ai momenti teatrali e musicali destinati ai ragazzi più grandi , passando per l’arte con il murales della legalità , le gare sulla Costituzione, le interviste a personaggi di spicco ,agli incontri con autori di libri e personaggi del mondo giornalistico e giuridico.
“Si è puntato molto sui giovani e sulla diversità di approcci ad una tematica così importante quale quella della educazione alla legalità -ha dichiarato l’assessore alla cultura Noemi Maggio – perché riteniamo che il sapere e la conoscenza debbano coinvolgere tutti e passare attraverso i canali più diversificati”.
Il programma verrà illustrato in una conferenza stampa che si terrà sabato 20 maggio, alle ore 12,00, presso l’Ufficio del Sindaco.

locandina_fb (2)

You may also read!

sovrappasso scorrimento veloce

Sovrappasso danneggiato: dopo nove anni, si va verso la gara

Novità in vista per il sovrappasso dello Scorrimento Veloce che collega l’aeroporto di Birgi e la via Salemi. Nella

Read More...
Elezioni Politiche 2018

Gli 80 giorni che (non) cambieranno l’Italia

Tra 80 giorni voteremo per le elezioni politiche. Come già avvenne 5 anni fa, ai dirigenti dei principali schieramenti

Read More...

Flash di sport: sconfitta per il Marsala Futsal. Domani sera si ritrovano le ex glorie del volley siciliano

FUTSAL. Nulla da fare per il Marsala Futsal. La formazione del presidente Tumbarello, impegnata tra le mura amiche contro

Read More...

Mobile Sliding Menu