Abusivismo edilizio, demolito un immobile a Petrosino

In Cronaca, Petrosino

“Nel giorno in cui migliaia di studenti, seguendo l’esempio della giovane studentessa svedese Greta Thunberg, scendono in piazza in occasione della giornata mondiale contro il cambiamento climatico, a Petrosino diamo un segno tangibile di tutela dell’ambiente e delle risorse naturali del nostro territorio”. A dichiararlo è il sindaco di Petrosino Gaspare Giacalone, che ha comunicato come questa mattina si è proceduto alla demolizione di un manufatto realizzato tanti anni fa senza alcuna autorizzazione entro la fascia dei 150 metri dalla battigia.

“Un forte segnale di legalità e rispetto dell’ambiente in questa giornata particolare” dice ancora il primo cittadino. Nello specifico si tratta della demolizione di un manufatto in contrada Gazzarella disposta con ordinanza dirigenziale. E’ un’opera abusiva realizzata circa 30 anni addietro in assenza di concessione edilizia e in difformità rispetto alle norme e prescrizioni urbanistiche vigenti. In particolare, la struttura è stata realizzata in contrasto con la legge n. 78 del 1976, che prevede l’assoluta in edificabilità entro la fascia di rispetto costiero di 150 metri.

You may also read!

mareggiate Marsala

Allerta gialla in tutta la Sicilia: domenica previste piogge e mareggiate

Si chiude con un fine settimana nel segno della pioggia questo mese di maggio anomalo, che ha regalato, soprattutto

Read More...
alcamo carabinieri

Ruba un’auto e si dirige verso la processione: panico ad Alcamo, indagano i Carabinieri

Momenti di panico ieri sera ad Alcamo durante una processione. Durante il rito religioso, poco prima della mezzanotte, un

Read More...
don Alessandro Palermo

Scrive don Alessandro Palermo sul decreto Minniti e gli eventi pubblici

In seguito alla “non accoglienza” – comunicatami solo alla vigilia dell’evento – della mia richiesta di realizzare un semplice

Read More...