All’Alberghiero di Erice un incontro con Teresa Ciabatti, finalista al Premio Strega 2017

In Erice, Eventi, Libri
Teresa Ciabatti

Sarà Teresa Ciabatti, scrittrice e sceneggiatrice, finalista al Premio Strega 2017 – dove si è classificata seconda – con il libro ‘La più amata’ edito da Mondadori, la protagonista del nuovo ciclo di Incontri con l’Autore che l’Istituto Alberghiero “I. e V. Florio” di Erice organizza per il nuovo anno scolastico 2017/2018. L’appuntamento, grazie a una formula ormai collaudata in collaborazione con la Libreria Galli di via Manzoni a Erice Casa Santa, si svolgerà oltre che per gli alunni della scuola diretta dalla Dirigente Pina Mandina, anche per la cittadinanza. L’incontro è in programma giovedì 26 ottobre alle ore 18 in libreria, e l’indomani, alle ore 11, a scuola, nella sede di via Barresi, per gli studenti. Nel libro l’autrice ripercorre – in preda a un’ossessione impellente – la storia della sua famiglia e in particolare la figura del padre, Lorenzo Ciabatti, “il Professore”, luminare e benefattore, uno dei primi medici ad aver studiato in America. Tra misteri e rivelazioni, si susseguono eventi che restituiscono uno spaccato della storia d’Italia, tra gli anni ’70 e ’80. Con stile freddo e distaccato e senza risparmiare descrizioni poco lusinghiere, l’autrice mette a nudo un padre “autoritario, gelido, assente, dispotico, minaccioso, vendicativo” anche se “a tratti tenero, attento e premuroso”, un padre a cui lei attribuisce la responsabilità delle sue debolezze e inadeguatezze di donna. Il suo è un lungo viaggio a ritroso negli anni, prima ancora della sua nascita: la tappa-studio del chirurgo in America, l’incontro con la dottoressa Fabiani, le radici della famiglia Ciabatti.
“Abbiamo programmato un calendario di incontri fitto e incentrato come ogni anno su temi che riteniamo importanti per il confronto e la crescita dei ragazzi – dice la professoressa Pina Mandina -. Ospiteremo tanti autori i quali, ciascuno con il proprio stile e la propria attenzione su tematiche diverse, ci aiuteranno a risvegliare l’interesse per la lettura e il dialogo tra chi assume posizioni diverse e talvolta in contrapposizione”.

You may also read!

Petrosino, al plesso “Fanciulli” rubate le attrezzature: “Sconfitta sociale”

“La scuola dovrebbe essere percepita come luogo di sicurezza, di tutela, di sviluppo di valori, di legalità, di fiducia

Read More...
Ambulanza

Incidente in via Bue Morto, grave una ragazza alla guida dello scooter

In via Bue Morto, nel tardo pomeriggio di oggi, uno scooter guidato da una minorenne di 14 anni, si

Read More...
Polizia

Polizia: il report consuntino di tutte le attività in Provincia di Trapani

Report consuntivo dell’attività svolta dalla Polizia di Stato in Provincia di Trapani dal 11 al 17 novembre 2018 Personale

Read More...

Mobile Sliding Menu