Amministrative 2017, il candidato sindaco Gaspare Giacalone affronta tematiche sociali ed ambientali

Amministrative 2017, il candidato sindaco Gaspare Giacalone affronta tematiche sociali ed ambientali

Amministrative 2017, il candidato sindaco Gaspare Giacalone affronta tematiche sociali ed ambientali

Giovani, bambini, mamme, anziani e disabili, ieri sera nella sede del comitato elettorale del candidato sindaco Gaspare Giacalone, hanno preso parte all’evento “Nessuna Differenza! Petrosino per tutti”.

Nel corso dell’incontro-dibattito sono stati presentati dall’assessore alle Politiche Sociali, Marcella Pellegrino, i 27 progetti realizzati negli ultimi cinque anni dall’amministrazione comunale. Tra tutti spiccano, l’assegno civico; il servizio di trasporto per i portatori di handicap; l’inserimento in strutture socio-assistenzialirivolto a disabili psichici, minori e ragazze madri;l’assistenziale a soggetti con disabilità gravissima;il sostegno economico rivolto ai malati di SLA; il Piano di Azione e Coesione che prevede la cura per anziani non auto-sufficienti;il progetto “Abilandia”finalizzato all’erogazione di prestazioni socio-educative- assistenziali di tipo domiciliare per favorire l’integrazione scolastica in favore di minori disabili; il progetto “S.I.A.”misura di contrasto alla povertà.

Sono in itinere i progetti che riguardano il Centro Ricreativo per Disabili ed Anziani, e l’ampliamento dell’Asilo Nido. Cinque invece, i nuovi progetti da realizzare nei prossimi cinque anni, inseriti nel programma elettorale, che riguardano la “Palestra multisensoriale”; “Dopo di Noi”, la rete di protezione per assicurare un futuro alle persone con disabilità anche dopo la scomparsa dei genitori; la “Pettherapy” basata sull’interazione uomo-animale; il “Bus Disabili” e il “Centro Antiviolenza”.

«Le Politiche Sociali – ha detto il candidato sindaco Gaspare Giacalone – tendono la mano a chi ha bisogno. Con i tempi che corrono e con una crisi che è sempre in agguato, in una situazione di povertà ci possiamo ritrovare tutti quanti. Quello che noi abbiamo cercato di fare in questi cinque anni di amministrazione – ha aggiunto Giacalone – è stato quello di dare condizioni decorose ai cittadini di Petrosino. Non deve essere messo sotto i riflettori chi ci chiede aiuto, ma deve essere aiutato con discrezione, rispettando la persona umana.Dare servizi – ha concluso – significa dare civiltà a un popolo».