Amministrative 2018, Scilla soddisfatto. “Confermata la centralità di Forza Italia”

In Provincia
Tony Scilla

Nonostante l’evidente ridimensionamento dei propri consensi elettorali alle ultime amministrative, il coordinatore di Forza Italia Tony Scilla appare soddisfatto dei risultati ottenuti dal proprio partito.

“Se qualcuno sperava di suonare il de profundis deve purtroppo rinviare. Questa tornata amministrativa in provincia di Trapani, in linea con il trend regionale, ha certificato la centralità e la consistenza del nostro movimento sul territorio. Siamo stati presenti in tutti i comuni dove si è votato, a Trapani città ci siamo presentati con orgoglio e senza nessun tentennamento con il nostro simbolo, superando agevolmente lo sbarramento ed approdando in consiglio comunale. Abbiamo vinto a Castellammare Del Golfo con l’elezione del sindaco Nicola Rizzo e a Valderice con l’elezione di Francesco Stabile. Nelle Egadi e a Pantelleria siamo risultati essere il secondo partito rappresentando le forze di opposizione in consiglio comunale. Certo, c’è ancora tanto da lavorare, bisogna servire il territorio, essere punto di riferimento delle nostre comunità, ma nel contempo c’è la certezza che Forza Italia rimane il fulcro e il perno per la ricostruzione di un centro destra vincente e di governo. Mi complimento, augurando un proficuo e buon lavoro a tutti i sindaci e a tutti i consiglieri comunali eletti, certo che lavoreranno nell’esclusivo interesse dei cittadini che rappresentano”.

You may also read!

mareggiate Marsala

Allerta gialla in tutta la Sicilia: domenica previste piogge e mareggiate

Si chiude con un fine settimana nel segno della pioggia questo mese di maggio anomalo, che ha regalato, soprattutto

Read More...
alcamo carabinieri

Ruba un’auto e si dirige verso la processione: panico ad Alcamo, indagano i Carabinieri

Momenti di panico ieri sera ad Alcamo durante una processione. Durante il rito religioso, poco prima della mezzanotte, un

Read More...
don Alessandro Palermo

Scrive don Alessandro Palermo sul decreto Minniti e gli eventi pubblici

In seguito alla “non accoglienza” – comunicatami solo alla vigilia dell’evento – della mia richiesta di realizzare un semplice

Read More...