Arcisimposio, incontri musica e cous cous in Piazza Addolorata a Marsala

In Eventi, Marsala

Il Circolo Arci Scirocco organizza un evento denominato “Arcisimposio” venerdì 26 ottobre in Piazza Addolorata di Marsala dalle ore 19 alle ore 24. Ci sarà un incontro con l’ autore Lanfranco Caminiti che presenterà il suo ultimo libro “Perchè non possiamo non dirci indipendentisti” edito da Derive Approdi. Il focus dell’argomento si lega all’esigenza dei territori di autodeterminarsi in maniera indipendente e cosciente rispetto ai modelli di sviluppo imposti che, spesso e volentieri, prevedono sfruttamento delle risorse, inquinamento e distruzione ambientale con le conseguenti precarietà, disoccupazione ed emigrazione di massa.

L’evento è promosso inoltre da Zabut – Centro Documentazione Lotte Sociali e dalla Redazione Antudo.info, portale di informazione indipendentista che si fa promotore di iniziative sulla cultura siciliana e sulla ricostruzione della memoria identitaria dei siciliani. Seguirà una cena popolare (8€ cous cous di pesce e bicchiere di vino). La serata proseguirà con un concerto di musica popolare siciliana, con i musicisti marsalesi Giuseppe Angotta (chitarra acustica) e Gloriana Ripa (voce e chitarra). Con questo evento, Arci Scirocco vuole offrire alla cittadinanza un’occasione per riflettere sui problemi della nostra terra e una serata di piacevole socialità, augurandoci che serate come questa contribuiscano a rendere più vivace e interessante la vita sociale e culturale della nostra Marsala.

You may also read!

Flash di sport: tutte le notizie su Marsala, Calcio Femminile e Futsal

CALCIO 2. Dopo il pareggio con rammarico di Roccella, domenica pomeriggio il Marsala Calcio tornerà in campo contro il

Read More...

A Marsala nasce il secondo circolo della Lega: lo presiede Fanny Montalto

Crescono a Marsala i sostenitori della Lega, con la nascita del secondo circolo intestato al partito guidato dal vice

Read More...
Eleonora Lo Curto

Lo Curto (Udc): “Serve l’impegno dei cattolici in politica” e ricorda Don Luigi Sturzo

 “L’attualità delle parole di don Luigi Sturzo, a 100 anni dall’appello ai Liberi e Forti, ci richiama ad un

Read More...

Mobile Sliding Menu