Chiavetta esplosiva, preoccupazione dell’Avvocatura trapanese

In Giudiziaria, Trapani

L’ Avvocatura trapanese unitariamente esprime la propria indignazione e preoccupazione per il gravissimo fatto, recentemente accaduto, ove ha riportato gravissime lesioni un ufficiale di polizia giudiziaria nell’ esercizio delle sue funzioni istituzionali.

Così si legge nella nota a firma del Presidente dell’Ordine trapanese Umberto Coppola, del Presidente della Camera Penale Salvatore Alagna e del Presidente della Camera Civile Alberto Lo Giudice: “Un avvocato ancora bersaglio di gesti criminali che non possono trovare alcuna giustificazione. L’ Ordine degli Avvocati di Trapani, la Camera Penale e la Camera Civile nel condannare l’ infame gesto, sintomatico di una deriva culturale che rifugge dalla Legalità e ignora volutamente i principi della convivenza civile, sono solidali con l’ Isp. Aceto, con i suoi familiari e con l’ Avvocato Monica Maragno, destinatario della Pennetta esplosiva”.

You may also read!

Due auto sbattono contro l’esterno di un negozio in via del Fante: nessun ferito

Due autovetture sono state coinvolte in un incidente stradale avvenuto a Marsala, poco dopo le 19. Mentre stavano attraversando

Read More...
corpi morti Biscione

Guardia Costiera in azione a Petrosino per liberare il fondale da corpi morti

E’ iniziata un’operazione di polizia giudiziaria ed ambientale della Guardia Costiera di Marsala volta alla liberazione di alcuni tratti

Read More...

Brutta sconfitta per il Marsala Futsal contro il Partinicaudace

Nello scontro diretto della 19esima giornata del campionato di serie C1 di Calcio a 5, non riesce l’impresa al

Read More...

Mobile Sliding Menu