Basket: Marsala travolge S.Agata. Capitan Frisella mattatore del match

In Marsala, Sport

Formazione apparentemente sempre più debole per la Nuova Pallacanestro Marsala.

Fra assenze eccellenti e infortuni, sembra non girare bene per i lilybetani. Dopo aver incassato la sconfitta con Orizzonte Palermo, squadra ultima in classifica, domenica al PalaMedipower è scesa in campo col coltello fra i denti, almeno dopo i primi minuti di gioco.

Mirko-Frisella
Mirko-Frisella

Sul parquet insieme alla forte compagine di S. Agata di Militello, i ragazzi di coach Grillo sono andati subito sotto di 8 punti. Il tabellone elettronico segnava uno 0 per la squadra locale che quasi cominciava a preoccupare il caloroso pubblico presente. Ma è bastata un po’ di concentrazione per riequilibrare il risultato sul 7 a 8 e terminare poi il primo quarto sul 15 pari.

Nella seconda fase di gioco le squadre ancora si studiano, decise a non cedere. Un fallo tecnico e una spiacevole interpretazione degli ufficiali di gara procurano a Gaspare Pizzo l’espulsione.

Tabellone sul 38 a 33 alla pausa lunga. E’ il momento di Capitan Frisella che solo nel 3°quarto fa 16 punti. A quel punto la partita è in ascesa per i lilybetani. S.Agata in tilt e i marsalesi gestiscono la gara fino alla fine. Il risultato finale è 81 a 65.

Ottima prestazione per i giocatori di coach Grillo, su tutti quella di Mirko Frisella che sigla 40 punti.

Prossima gara al PalaMedipower domenica 16 dicembre alle ore 18, contro il Cus Palermo.

You may also read!

Flash di sport: tutte le notizie su Marsala, Calcio Femminile e Futsal

CALCIO 2. Dopo il pareggio con rammarico di Roccella, domenica pomeriggio il Marsala Calcio tornerà in campo contro il

Read More...

A Marsala nasce il secondo circolo della Lega: lo presiede Fanny Montalto

Crescono a Marsala i sostenitori della Lega, con la nascita del secondo circolo intestato al partito guidato dal vice

Read More...
Eleonora Lo Curto

Lo Curto (Udc): “Serve l’impegno dei cattolici in politica” e ricorda Don Luigi Sturzo

 “L’attualità delle parole di don Luigi Sturzo, a 100 anni dall’appello ai Liberi e Forti, ci richiama ad un

Read More...

Mobile Sliding Menu