Bologna: “un premio di produzione e formazione per i dipendenti comunali”

In Amministrative 2018, Politica, Trapani
Peppe Bologna
Avviare una revisione generale della macchina amministrativa comunale per renderla più moderna, snella ed efficiente puntando sui dipendenti.  E’ l’obiettivo inserito nel pilastro dedicato alla burocrazia del progetto elettorale “Nuova Città”. «Sebbene la pianta organica del Comune sia sottodimensionata- scrive il candidato sindaco Peppe Bologna-, la qualità del personale, la sua formazione continua e la rivisitazione delle mansioni a seconda delle inclinazioni e competenze di ciascun lavoratore,  possono fare la differenza».  Bologna intende istituire il premio di “produzione” per i responsabili del servizio e del personale del relativo ufficio, «che differisce dalla “produttività” in quanto sarà legato al concreto raggiungimento degli obiettivi prefissati». «Responsabilità, collaborazione, armonia tra i dipendenti- conclude- sono i presupposti per lavorare meglio».

You may also read!

Mariano Baiata

Incidente mortale a Marsala: deceduto un giovane dopo un scontro auto-moto

Ancora un incidente mortale lungo le strade marsalesi. La vittima, anche stavolta giovanissima, è il 25enne Mariano Baiata, che

Read More...

Furti, truffe, rapine e droga: la Questura di Trapani traccia il bilancio della settimana

Puntuale come ogni settimana, arriva dalla Questura di Trapani il report consuntivo delle attività svolte tra il 14 al

Read More...

Un altro prezioso ritrovamento nei fondali delle Egadi: recuperato un rostro romano

Il mare delle Egadi si conferma eccezionale custode di preziosi reperti storici. Nell’ambito della campagna di ricerche effettuata tra

Read More...

Mobile Sliding Menu