Il Marsala Calcio di scena a Caccamo per preservare il primato in classifica

In Marsala, Sport

Dopo il successo conquistato nel “derby del vino”, il Marsala Calcio sarà di scena domenica a Caccamo con il dichiarato obiettivo di preservare la leadership del massimo campionato regionale. La trasferta palermitana riserva parecchie insidie poiché la locale formazione fa del fattore campo il proprio punto di forza; a quota 28 punti in classifica, in coabitazione con il Mazara e il Canicattì, è reduce dalla sconfitta per 3-2 proprio contro quest’ultima compagine. All’andata gli azzurri conquistarono il primo successo stagionale imponendosi di i misura grazie ad un goal di Noto dinnanzi a circa 400 spettatori, quello fu il sorriso iniziale che permise di far tornare gli appassionati allo stadio.

Oggi la posizione di classifica e gli ultimi ingaggi, confermano le ambizioni dei lilybetani che ambiscono alla promozione in serie “D”. Per poter raggiungere il traguardo è fondamentale trovare la giusta continuità di risultati e, soprattutto, non commettere più ulteriori passi falsi. La giornata potrebbe essere propizia per gli azzurri perché in questo 17º turno è previsto il big match tra il Mazara e il Dattilo, entrambe formazioni che ambiscono a chiudere la stagione ai piani alti. In settimana, i ragazzi si sono allenati alacremente agli ordini del tecnico che ha cercato di preparare al meglio la delicata trasferta nel palermitano. Infine,  ricordiamo che il Licata di mister Angelo Galfano potrà sfruttare il fattore campo nel tentativo di insidiare il primato del duo di testa.

You may also read!

Maxi rissa nei pressi della ferrovia. In cinque fermati dai carabinieri

Maxi rissa pochi minuti fa nei pressi della stazione ferroviaria di Marsala. Protagonisti un gruppo di ragazze e di

Read More...
Scossa di terremoto a largo del trapanese

Scossa di terremoto a largo di Trapani

Una  scossa di terremoto, per fortuna di live intensità, è stata registrata questa notte al largo di Trapani e

Read More...
Gioacchino Cataldo

Si è spento Gioacchino Cataldo, il “rais” di Favignana

Dopo essersi difeso per giorni senza darsi per vinto (nessuno nelle sue condizioni sarebbe riuscito a resistere così a

Read More...

Mobile Sliding Menu