Canneti in strada in contrada Giunchi, sfiorato incidente. I cittadini: “Manca la visibilità, il Comune intervenga”

Canneti in strada in contrada Giunchi, sfiorato incidente. I cittadini: “Manca la visibilità, il Comune intervenga”

I cittadini ci segnalano la pericolosità di una zona di contrada Giunchi, nel versante nord di Marsala. Nei pressi del passaggio a livello, vicino alla storica Gelateria Caito, c’è un bivio privo di visibilità. Come ci racconta una passante, “… salivo con l’auto dal passaggio a livello nella strada verso la Chiesa Addolorata quando un macchina sbuca dal canneto e per due centimetri non si scontra frontalmente con la mia auto su cui a bordo viaggiava anche mia figlia. Nel 2017 nessuno si occupa della sicurezza dei cittadini? Questa stradina in questo punto proprio sulla curva, somiglia più ad una galleria con pareti di canne che ad una strada, non si vede nulla, mezza strada è presa da canne alte 4 metri che con il vento si piegano occupandola quasi tutta”.

Diverse sono state nel tempo le segnalazioni dei cittadini. Qualche settimana fa, un vasto incendio era divampato nei canneti lì vicino provocando danni ad un bosco di palme e alle abitazioni vicine. Il Comune dovrebbe provvedere ad una massiccia potatura dei canneti e, ove insistano nei terreni dei privati – visto che un regolamento comunale parla chiaro – indurre i legittimi proprietari a provvedere alla pulizia. In caso contrario dovrebbero scattare le multe. “Non si può aspettare che ci scappi il morto”, afferma la cittadina che ha segnalato l’annosa problematica.