Cantina Europa, soci pronti alla mobilitazione. Un gruppo chiede le dimissioni del Cda

In Agricoltura, Apertura, Economia

Sabato mattina tornerà a riunirsi il Consiglio d’amministrazione che dovrebbe eleggere il nuovo presidente

Fibrillazione in aumento intorno alla Cantina Europa, dopo le novità degli ultimi giorni. Come abbiamo raccontato, nel giro di una settimana il Consiglio d’amministrazione ha dovuto prendere atto delle dimissioni del presidente Eugenio Galfano (per 19 anni alla guida della Cantina Europa) e del consigliere Pino Piccione.

Nella giornata di ieri, la nostra redazione è stata contattata da alcuni soci che hanno preannunciato una mobilitazione di massa per la giornata di sabato, in occasione della nuova convocazione del Consiglio d’amministrazione che verosimilmente procederà a ripristinare il plenum venuto meno con le recenti dimissioni, nominando altri due consiglieri e il nuovo presidente, chiamato a raccogliere l’eredità di Galfano. Una parte dei soci spinge infatti per le dimissioni dell’intero Cda, che era scaturito da una mediazione tra il “gruppo storico” e i fautori di un’opera di rinnovamento della compagine societaria e della gestione complessiva della Cantina Europa.

“A partire dalle 8 saremo davanti l’ingresso della Cantina. Ci aspettiamo la partecipazione di tutti 2100 soci”, affermano i promotori dell’iniziativa. Il Consiglio d’amministrazione in carica, a rigor di statuto, è però ancora nel pieno delle sue funzioni e decadrebbe solo se dovessero dimettersi altri quattro consiglieri. Il confronto è dunque aperto e gli esiti non appaiono scontati.

You may also read!

E’ morto l’insegnante Attilio Del Puglia

È venuto a mancare all’affetto dei suoi cari Attilio Del Puglia, maestro conosciutissimo a Marsala per le sue doti

Read More...

Santa Pasqua, il messaggio del Vescovo Mogavero e un pensiero a Notre Dame

Qui il messaggio del Vescovo della Diocesi di Mazara del Vallo, Monsignor Domenico Mogavero, in occasione della Santa Pasqua:

Read More...
Misteri

Misteri, il Questore di Trapani ringrazia Maestranze, Ceti e cittadini per “l’alta responsabilità”

A poche ore dalla conclusione della processione dei Misteri di Trapani il Questore della Provincia, vuole ringraziare l’Unione Maestranze

Read More...