Casette natalizie: “Se vuote verranno rimosse”, nota-diffida agli assegnatari

In Amministrazione, Apertura, Marsala
Casette natalizie

A seguito di alcuni sopralluoghi e diverse segnalazioni è stato accertato che, in questi ultimi giorni, molte o quasi tutte le casette natalizie collocate sulla via Roma, a Marsala, sono rimaste chiuse. Questo ha portato il Comune di Marsala a diffondere una nota per chiarire la situazione con gli assegnatari.

“Ciò fa venire meno l’obiettivo di animare quella zona della città anche nelle settimane post festività e, comunque, fino al prossimo 21 gennaio, periodo nel quale ricadono i festeggiamenti per i 500 anni della Madonna della Cava – si legge -. In più, l’inattività nei suddetti spazi espositivi non giustifica la chiusura al transito veicolare di una importante strada, qual è via Roma”. Alla luce di questi fatti, il dirigente comunale Giuseppe Fazio ha inviato una nota-diffida agli assegnatari delle casette natalizie affinchè le stesse continuino a rimare aperte negli orari concordati. In alternativa, il dirigente sollecita agli stessi concessionari di comunicare la chiusura anticipata delle attività al fine di consentire l’immediata rimozione delle strutture in legno. Il Comune di Marsala rispetterà le date previste così come aveva stabilito in sede di apertura delle buste per l’assegnazione, avvenuta gli ultimi giorni di novembre.

L’ente guidato da Alberto Di Girolamo era venuto anche incontro agli artigiani riducendo il prezzo dell’assegnazione da 400 degli anni precedenti a 200, concordando tempi più o meno lunghi di apertura così come richiesto. Si erano superati diversi ostacoli incontrando gli esercenti commerciali. Con loro si era deciso di installare le casette dall’intersezione con la via Mario Nuccio in poi, quindi lasciando libera la zona pedonale di via Roma. Ciò però, portando alla chiusura della via per consentire agli artigiani di esercitare la loro attività nelle casette e ai visitatori di raggiungerli facilmente. Sarebbe quindi giusto per tutte le parti che le casette chiuse vengano riconsegnate e rimosse anche per consentire una più fluida circolazione veicolare nel centro città.

You may also read!

Maxi rissa nei pressi della ferrovia. In cinque fermati dai carabinieri

Maxi rissa pochi minuti fa nei pressi della stazione ferroviaria di Marsala. Protagonisti un gruppo di ragazze e di

Read More...
Scossa di terremoto a largo del trapanese

Scossa di terremoto a largo di Trapani

Una  scossa di terremoto, per fortuna di live intensità, è stata registrata questa notte al largo di Trapani e

Read More...
Gioacchino Cataldo

Si è spento Gioacchino Cataldo, il “rais” di Favignana

Dopo essersi difeso per giorni senza darsi per vinto (nessuno nelle sue condizioni sarebbe riuscito a resistere così a

Read More...

Mobile Sliding Menu