Cresce a Calatafimi il fronte del “No” all’inceneritore di Gallitello

In Calatafimi Segesta
iniziativa del comitato contro l'inceneritore di Gallitello

La sala della Biblioteca Comunale di Calatafimi Segesta ha ospitato una partecipata iniziativa sul tema “Rifiuti in provincia di Trapani”, organizzata dal Comitato “No Gassificatore-Inceneritore”, sorto nei mesi scorsi per contrastare la realizzazione dell’impianto progettato a Gallitello. I relatori intervenuti hanno, ciascuno per le rispettive competenze, prospettato chiaramente l’inopportunità e pericolosità dell’eliminazione dei rifiuti mediante il loro incenerimento. “Nel corso dei lavori – scrive il Comitato in una nota diffusa agli organi di stampa – sono state tracciate e sollecitate altre vie più virtuose per la soluzione dell’emergenza rifiuti, vie tutte che portano a privilegiare una normalizzazione della problematica in modo che si possa, da una parte, definitivamente scongiurare il rischio di vedere realizzati impianti di incenerimento e, dall’altra, beneficiare degli effetti conseguenti ad una ottimizzazione delle pratiche del riciclo dei rifiuti”.

A decidere sulla vicenda sarà il Presidente della Regione Nello Musumeci, che in qualità di commissario straordinario dovrà adottare un nuovo Piano Rifiuti per la Sicilia. “Pertanto – si legge ancora – rimane alta l’attenzione della comunità calatafimese e del Comitato “No Gassificatore-Inceneritore”, il quale continuerà a vigilare, in tutte le sedi, a che tale impiantistica non venga realizzata”.

La conferenza è stata talmente partecipata che alcuni amministratori del territorio e i rappresentanti del coordinamento provinciale di Libera non sono riusciti a raggiungere i posti loro riservati nelle prime file della sala. Di questo gli organizzatori si sono voluti pubblicamente scusare, esprimendo al contempo il proprio ringraziamento per l’attenzione e la solidarietà dimostrata sul tema.

 

You may also read!

Nicoletta Indelicato

Un silenzio pieno di senso

Niente telecamere all’interno della Chiesa Madre, niente riprese. È stata questa la richiesta dei familiari di Nicoletta Indelicato che

Read More...

Gli applausi e i palloncini: l’ultimo saluto di Marsala a Nicoletta Indelicato (VIDEO)

Una giornata commovente, che difficilmente i marsalesi dimenticheranno. I quasi diecimila presenti ai funerali di Nicoletta Indelicato hanno gremito

Read More...

Al Cavour l’evento “I Figli sono come Aquiloni” per i papà e la primavera

La scuola dell’infanzia del II Circolo Didattico “Cavour” di Marsala per la festa del Papà ha organizzato una Maratona

Read More...

Mobile Sliding Menu