Marsala: degrado e rifiuti al plesso “Asta” di Sappusi, le proteste dei genitori

Marsala: degrado e rifiuti al plesso “Asta” di Sappusi, le proteste dei genitori

Alcuni cittadini che frequentano il plesso “Asta” di Sappusi, che fa parte dell’Istituto Comprensivo “L. Sturzo” – in particolare i genitori dei bimbi che da una settimana hanno iniziato ad andare a scuola, lamentano un degrado all’interno dell’edificio scolastico.

“Abbiamo fatto diverse segnalazioni al dirigente scolastico ma non abbiamo ricevuto risposta. Bisogna occuparsi delle strutture che ospitano i nostri figli”, affermano. Le famiglie dell’Asta non vogliono che ci siano scuole di serie A e scuole di serie B e non lo vogliamo neanche noi. Come si può vedere nella foto, ci sono scatoloni abbandonati con rifiuti, probabilmente materiale scolastico da smaltire, abbandonato nella parte laterale dell’edificio. Non è assolutamente una bella immagine per la città e per salvaguardare i piccoli studenti; inoltre l’erba delle aiuole sembra molto incolta.