Marsala: degrado e rifiuti al plesso “Asta” di Sappusi, le proteste dei genitori

In Cronaca, Fotonotizia, Marsala
degrado plesso Asta

Alcuni cittadini che frequentano il plesso “Asta” di Sappusi, che fa parte dell’Istituto Comprensivo “L. Sturzo” – in particolare i genitori dei bimbi che da una settimana hanno iniziato ad andare a scuola, lamentano un degrado all’interno dell’edificio scolastico.

“Abbiamo fatto diverse segnalazioni al dirigente scolastico ma non abbiamo ricevuto risposta. Bisogna occuparsi delle strutture che ospitano i nostri figli”, affermano. Le famiglie dell’Asta non vogliono che ci siano scuole di serie A e scuole di serie B e non lo vogliamo neanche noi. Come si può vedere nella foto, ci sono scatoloni abbandonati con rifiuti, probabilmente materiale scolastico da smaltire, abbandonato nella parte laterale dell’edificio. Non è assolutamente una bella immagine per la città e per salvaguardare i piccoli studenti; inoltre l’erba delle aiuole sembra molto incolta.

You may also read!

Mazara, servizio ampio dei Carabinieri. Un arresto per detenzione illegale di armi

I Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo hanno svolto nella notte tra ieri ed oggi un mirato servizio

Read More...

Si amplia il marciapiede di via Amendola. Domani il via ai lavori

Continua l’opera dell’Amministrazione comunale di Marsala, guidata dal sindaco Alberto Di Girolamo, in direzione di una sempre più pedonalizzazione

Read More...

Ripulita l’area sottostante il Bastione Velasco di via Sibilla

E’ stata completamente ripulita l’area affianco al Bastione Baluardo Velasco, tra la via Sibilla e la via Bottino. Proprio

Read More...

Mobile Sliding Menu