Regionali, dopo De Luca nel mirino Edy Tamajo. Avviso di garanzia per corruzione elettorale

In Elezioni Regionali 2017, Giudiziaria, Politica
tamajo

Regionali, dopo De Luca nel mirino Edy Tamajo. Avviso di garanzia per corruzione elettorale

Dopo lo scandalo De Luca, un’altra tegola per i neo eletti all’Assemblea regionale siciliana. La Procura di Palermo, diretta da Francesco Lo Voi, ha notificato un avviso di garanzia a Edmondo Tamajo, eletto con ben 14mila preferenze nelle fila di Sicilia Futura, a sostegno del candidato del centrosinistra Fabrizio Micari. Pare che, secondo quanto emerso dalle indagini – la Guardia di Finanza ha perquisito il suo comitato elettorale – Tamajo abbia comprato a colpi di 25 euro, uno o forse più voti. Il terzo più votato in Sicilia, che era già noto elle elezioni comunali di Palermo, dovrà presentarsi dinnanzi al procuratore aggiungo Sergio Demontis e al suo sostituto Fabiola Furnari.

Il mondellese e suo padre hanno una storia politica non indifferente, nonostante lui abbia 41 anni. Dal 2007 ad oggi è passato da oltre duemila preferenze a 14mila. Adesso dovrà rispondere di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione elettorale. Insomma queste elezioni regionali non sono nate sotto una buona stella.

Mentre Tamajo si dice estraneo alla vicenda, interviene  il movimento Sicilia Futura: “Conosciamo Edy Tamajo e ne apprezziamo serietà e correttezza. Confidiamo in un lavoro celere degli inquirenti e della magistratura, cui riconosciamo doti di imparzialità e serietà, auspichiamo che presto tutto possa essere chiarito con la dimostrazione della sua piena estraneità”.

You may also read!

italia-capovolta

Sud vs Nord e speranza di vita

Il Gap tra Nord e Sud, in Italia, non è solo a livello di strutture o di mezzi. Ma

Read More...
Liberi e Uguali

I candidati di LeU a Trapani per presentare il programma

Dopo l’iniziativa di venerdì scorso a Marsala, la presentazione del programma e dei candidati di “Liberi e Uguali con

Read More...
Aeroporto Birgi

Birgi: atteso il nuovo CdA di Airgest

Il nuovo decreto della Regione per il sostegno economico agli aeroporti di Birgi e Comiso farà transitare attraverso i

Read More...

Mobile Sliding Menu