La Stagione lirica invernale dell’Ente Luglio nei teatri di Marsala e Trapani

In Eventi, Marsala, Teatro, Trapani

È pronto il cartellone della stagione lirica invernale dell’Ente Luglio Musicale Trapanese che va in scena, quest’anno, in due teatri: il Teatro-Auditorium “M° Tonino Pardo”, a Trapani e il Teatro Comunale “Eliodoro Sollima”, il più prestigioso e antico di Marsala.

L’appuntamento è per martedì 13 novembre, alle ore 21.00, al Teatro “E. Sollima”, a Marsala e si replica il 16 novembre, sempre alla stessa ora, a Trapanicon Cendrillon, l’opera da salotto di Pauline Viardot, liberamente ispirata alla celebre fiaba di Cenerentola. Fu eseguita per la prima volta il 23 aprile 1904, ma è verosimile che sia stata scritta alcuni anni prima e quindi alla fine del XIX secolo. Scritta secondo la struttura dell’opéra comique, Cendrillon prevede parti cantate che si alternano ad altre recitate con personaggi e ruoli che rivelano una parentela con la Cenerentola rossiniana.

Qui il video-spot di Cedillon: https: https://drive.google.com/file/d/1TXJ1bs2yG0FtDmql5rw7AACp7GlxBzEt/view

La regia è di Renato Bonajuto, che è autore anche delle scene. Sarà Francesca Martini a dar voce e corpo a Cenerentola, una fiaba antica presente nei racconti popolari di tradizione orale di tutto il mondo, in centinaia di varianti. Bravi quanto divertenti tutti gli interpreti. Il baritono Francesco Vultaggio ha le “physique du rôle” de Le Baron de Pictordu. Lara Rotili e Maria Cristina Napoli nei panni delle sorellastre, interpretano i personaggi di Armelinde e Maguelonne. Gianluca Moro (Le Prince Charmant) e Saverio Pugliese (Le Comte Barigoule) sono attori-cantanti buffi e ironici. Clara Pizzo interpreta il ruolo de La Fée.

L’ opera consentirà al pubblico di divertirsi ma soprattutto di ascoltare della bella musica. Uno spettacolo divertente, dal ritmo fluido ed avvincente tra elementi scenici e costumi. La direzione musicale è affidata a Lorenzo Orlandi. L’evento al Teatro “E. Sollima” è organizzato in collaborazione con l’Ars (Assemblea Regionale Siciliana) e con il patrocinio del Comune di Marsala.

Si continuerà venerdì 23 novembre e in replica domenica 25 novembre a Trapani, alle ore 21.00, al Teatro “M° Tonino Pardo” con l’opera Il Matrimonio Segreto di Domenico Cimarosa, capolavoro del genere buffo, diretto da Andrea Certa, affidato a Natale De Carolis per la regia, Danilo Coppola per scene e costumi e Nevio Cavina come light designer. Il cast vocale è composto da Fabio Cucciardi nei panni del Signor Geronimo, Miriam Carsana in quelli di Carolina, mentre Roberto De Gennaro Crescenti è Paolino, inoltre da Federica Sardella che interpreta Elisetta e da Marta Biondo, Fidalma. Infine, il Conte Robinson è Fabio Mario La Mattina.

Il matrimonio segreto costituisce senza dubbio il capolavoro più celebrato di Cimarosa, uno degli ultimi giganti della Scuola Napoletana ad aver dominato l’Europa. Cendrillon sarà messa in scena a Marsala anche nella formula matinée, rivolta alle scuole, martedì 13 novembre, alle ore 10.00. Anche a Trapani saranno previsti tre matinée rivolti alle scuole del territorio: giovedì 15 novembre con Cendrillon e il 20 e 21 novembre con Il Matrimonio Segreto.

“Il Luglio Musicale Trapanese con la rappresentazione “Cendrillon” al Teatro Sollima a Marsala dà avvio alla strutturazione di una rete culturale sovracomunale, che si prefigge di caratterizzare la provincia di Trapani con un’offerta musicale d’eccellenza” – così dichiara Giovanni De Santis, consigliere delegato e direttore artistico dell’Ente Luglio Musicale Trapanese.

“Siamo soddisfatti dell’attività portata avanti in questi mesi insieme all’Ente Luglio Musicale Trapanese. L’ Ente ha stilato un cartellone invernale per permettere ai cittadini trapanesi e non solo, anche in questo periodo, di godere di spettacoli di qualità. Per Trapani, l’attività teatrale è una risorsa di grande valore, un’eccellenza della città, sia per qualità e ampiezza dell’offerta sia per partecipazione e fedeltà del pubblico” – così dichiara Rosalia D’Alì, assessore al Turismo, Cultura, Centro Storico e Partecipate del Comune di Trapani.

Costi biglietti: intero € 10,00, ridotto € 7,00 (per abbonati Ente Luglio Musicale Trapanese, Amici della Musica di Trapani, Conservatorio di Musica “A. Scontrino”, i giovani fino a 24 anni previa presentazione di attestazione di frequenza o libretto universitario). Dove acquistare i biglietti: sarà possibile acquistare i biglietti presso il Botteghino dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, sito in Viale Regina Margherita 1, a Trapani (all’interno della Villa Margherita), dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00, sul sito www.lugliomusicale.it oppure presso la sede dell’evento a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

You may also read!

Casa Circondariale Trapani Carcere

Scrive la compagna di un detenuto: “Più tutela per i bambini nei colloqui in carcere”

Riceviamo e pubblichiamo la lettera inviata al direttore della Casa circondariale di Trapani dalla compagna di un detenuto. La

Read More...

L’universo è un computer Quantistico. Ignazio Licata, Fabrizio Tamburini e la sfida dei fisici al codice cosmico

Il fisico siciliano Ignazio Licata, da anni residente a Marsala, ed il collega veneziano Fabrizio Tamburini, già noti per

Read More...
Consiglio comunale Alcamo 19 novembre 2018

Il Consiglio comunale di Alcamo ha iniziato la discussione sul DUP 2019-2021

Questa sera sarà messo in votazione, all’interno dell’Aula Falcone-Borsellino, l’atto di programmazione triennale. Nel corso della seduta consiliare, tenutasi

Read More...

Mobile Sliding Menu