A Fabio Stassi e Simonetta Agnello Hornby il premio “Il Mulino di Scopello”

In Castellammare, Cultura, Eventi

Due appuntamenti nel segno della narrativa italiana per la Rassegna “Il Mulino delle Parole”. Mercoledì 2 luglio è previsto un incontro con Fabio Stassi, finalista al Premio Campiello 2013 con “L’ultimo ballo di Charlot”, che presenta “Come un respiro interrotto” (Sellerio) e al quale sarà assegnato il Premio letterario “Il Mulino di Scopello”. Lo stesso Premio alla carriera, sarà attribuito l’indomani a Simonetta Agnello Hornby, che presenta l’ultima opera  “La mia Londra” (editore Giunti). Entrambi gli appuntamenti si terranno presso il Mulino di Scopello, a partire dalle 19.30.

E’ la seconda tappa della doppia “due-giorni”, organizzata dall’Associazione italiana produttori editoriali (Aipe), con il patrocinio dei comuni di Castellammare del golfo, Alcamo e Partinico, che assegna il suddetto premio letterario con l’obiettivo di valorizzare non soltanto dal punto di vista turistico, ma anche sotto il profilo culturale, uno dei luoghi più belli della Sicilia, appunto il borgo di Scopello, famoso per il suo mare con gli splendidi faraglioni e per il suo antico baglio.

Alla fine della serata “Il Mulino di Scopello” offrirà a tutti i presenti l’aperitivo.

Il primo ciclo di incontri si è svolto sabato 14 e domenica 15 giugno, con Nelson Martinico che ha presentato “Il buono, il brutto e il figlio del cattivo” (Bompiani), e con Igor Gelarda “Guida al turismo accessibile alla città di Palermo” (Officina di studi medioevali).

You may also read!

Incidente mortale nella periferia di Trapani. La vittima è un pescivendolo di 64 anni

Tragico incidente questa mattina nel trapanese. A perdere la vita è stato Bartolomeo Galuppo, un pescivendolo di 64 anni,

Read More...
Mastelli per differenziata

Differenziata a Erice, dal 1 marzo il servizio porta a porta

Dal 1 marzo sarà attivo a Erice il servizio porta a porta. Verrà garantito da parte del nuovo gestore,

Read More...
Treno della Memoria

Studenti della provincia di Trapani in partenza con il “Treno della Memoria”. UDI: “Orgogliosi di questo progetto”

Partirà sabato 23 febbraio una delegazione di 31 studenti della provincia per il viaggio col “Treno della Memoria”. Un

Read More...

Mobile Sliding Menu