Gentiloni sceglie tre sottosegretari siciliani. Faraone dall’Istruzione alla Salute

Gentiloni sceglie tre sottosegretari siciliani. Faraone dall’Istruzione alla Salute

Con la nomina dei sottosegretari assume contorni più definiti la squadra di governo del Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. Tre i siciliani chiamati a far parte della compagine governativa del successore di Matteo Renzi, aggiungendosi ai due ministri Angelino Alfano e Anna Finocchiaro.

Come ampiamente prevedibile, Davide Faraone (Pd) lascia l’Istruzione, ma mantiene comunque una postazione importante, traslocando alla Salute. Resta in squadra anche un altro componente molto discusso del governo Renzi, il catanese Giuseppe Castiglione (Ncd), confermato allo strategico Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. Confermata anche Simona Vicari (Ncd) che mantiene la propria postazione al dicastero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

 

Questo l’elenco completo dei 41 sottosegretari: Presidenza del Consiglio Maria Teresa Amici, Gianclaudio Bressa, Sandro Gozi, Luciano Pizzetti, Angelo Rughetti e Maria Elena Boschi; Affari esteri e cooperazione internazionale Vincenzo Amendola, Benedetto Della Vedova, Mario Giro; Interno Gianpiero Bocci, Filippo Bubbico, Domenico Manzione; Giustizia Federica Chiavaroli, Cosimo Maria Ferri, Gennaro Migliore; Difesa Gioacchino Alfano, Domenico Rossi; Economia e finanze Pier Paolo Baretta, Luigi Casero, Paola De Micheli, Enrico Morando; Sviluppo economico Teresa Bellanova, Antonio Gentile, Antonello Giacomelli, Ivan Scalfarotto ; Politiche agricole, alimentari e forestali Giuseppe Castiglione, Andrea Olivero; Ambiente e tutela del territorio e del mare Barbara Degani, Silvia Velo; Infrastrutture e trasporti Umberto Del Basso De Caro, Riccardo Nencini, Simona Vicari; Lavoro e politiche sociali Franca Biondelli, Luigi Bobba, Massimo Cassano; Istruzione, università e ricerca Vito De Filippo, Angela D’Onghia, Gabriele Toccafondi; Beni e attività culturali e turismo Dorina Bianchi, Ilaria Borletti Buitoni, Antimo Cesaro ; Salute Davide Faraone.

Segui ItacaNotizie.it
su Facebook!