#Giacomometticiunafirma, campagna Social per i trapanesi Leo e Francesco e i loro due bimbi

In Iniziative, Marsala

Si sta alzando una protesta in questi giorni, che riguarda una coppia trapanese. Due genitori. Loro Sono Leo Palazzolo e Francesco Colonna, sposati e il cui matrimonio in Italia è tutelato nelle forme della trascrizione nei registri comunali, dopo tante battaglie. Da qualche tempo però, è sorto un altro problema: come “definire” o meglio registrare allo stato civile, i figli naturali o adottati di una “coppia di fatto”.

Il dibattito è ancora più attuale che mai, con la Lega e il Movimento della Famiglia che vuole riaffermare i diritti tradizionali della famiglia, ma sin troppo ormai superati. Il web e i Social in queste ore sta portando avanti una campagna dal titolo #Giacomometticiunafirma, volta a tutelare Leo e Francesco come genitori di due bimbi, due gemelli di un anno e mezzo, avuti con la pratica dell’utero in affitto che in California è regolamentata mentre in Italia è illegale. Il Comune di Trapani però non ha riconosciuto l’annotazione nel registro dello Stato Civile del secondo padre. Per cui in tanti adesso chiedono al sindaco Giacomo Tranchida di provvedere a registrare anche il nome dell’altro genitore.

In Italia però c’è una sorta di vuoto legislativo. Il riconoscimento del figlio naturale ancora non è prevista da una legge specifica. Ci sono delle sentenze giurisprudenziali che invece sono intervenute. Nel 2014 il tribunale dei Minorenni di Romaha riconosciuto a una coppia formata da due donne, l’adozione co-parentale. Diversi Comuni italiani hanno poi proceduto a trascrivere i certificati di nascita di bimbi nati all’estero indicando due padri o due madri, come ha fatto il sindaco di Torino. Probabilmente il sindaco Tranchida non sa a che legge appigliarsi. Ma spesso ci vuole un atto di forza.

Anche il Presidente Nazionale dell’Associazione Arcobaleno sostiene la vicenda di Leo e Francesco così come in tanti che stanno facendo passaparola. “Stiamo lottando per i nostri figli” dicono. Con loro già in tanti.

You may also read!

Dai rifiuti all’economia circolare: premiato il progetto Lavoisier

Prestigioso riconoscimento per il progetto Lavoisier, premiato nell’ambito del Concorso di idee e prototipi “La Scuola in Circolo: rifiUtili pronti

Read More...

“Giornata Mondiale della Poesia” a 4Arts Gallery in via Rapisardi a Marsala

Domani, 21 marzo, ore 18, in occasione della Giornata Mondiale della Poesia, 4ARTS Gallery di Marsala, in un appuntamento

Read More...

Una storia infinita

Incredibilmente ancora chiuso al pubblico il parcheggio alla Stazione che nel corso della storia i vari governi hanno reso

Read More...

Mobile Sliding Menu