Gli artefici della promozione del Marsala Calcio ricevuti da sindaco e assessore allo sport

In Sport
Il Marsala ricevuto a palazzo Municipale

Il sindaco Alberto Di Girolamo e l’assessore allo sport, Andrea Baiata, hanno ricevuto stamani in Sala Giunta la squadra dell’Asd Marsala Calcio che, nei giorni scorsi, ha meritatamente vinto il proprio girone del campionato d’eccellenza riuscendo a conquistare la promozione in serie D.

“Abbiamo ritenuto doveroso – sottolineano Di Girolamo e Baiata – ricevere nella sede istituzionale questi atleti che hanno raggiunto questo importante traguardo sportivo per la nostra città. Noi siamo stati accanto alla società e continueremo ad esserlo. Chi pratica sport e lo fa in maniera professionale e seria merita tutta la nostra fiducia e la nuova società di calcio del Marsala si sta davvero ben comportando”.

Da parte del presidente Giuseppe Milazzo un articolato discorso durante il quale ha avuto parole d’elogio per l’Amministrazione e nel quale ha chiesto il coinvolgimento delle forze imprenditoriali marsalesi per dare ancor più solidità alla squadra. Sempre il presidente Milazzo ha ravvisato la necessità ormai indifferibile di trasformare la struttura societaria in srl., anticipando che rimetterà il proprio mandato alla prossima riunione di Consiglio, anche se resterà sempre a disposizione della squadra, che gli ha dimostrato nel corso di tutto l’anno grande affetto.

Mimmo Li Causi, da parte sua, ha allontanato quest’ultima ipotesi ribadendo che Milazzo deve rimanere il presidente della nuova squadra di calcio del Marsala considerato che ha ben operato alla guida del sodalizio azzurro.

Ad essere premiati oggi sono stati i portieri Keba Jaber, Giovanni Maltese e Mario Lo Iacono (’99); i difensori Francesco Alagna (’99), Salvatore Blandino (’98), Alessandro Cammareri, Marco Ciancimino (’99), Simone Falsone (’98), Claudio Galfano (’99), Gino Giardina, Alessandro Prezzabile (’98) e Alexandro Noto; i centrocampisti Adriano Amarasco (’99), Maiko Candiano, Angelo Di Maggio (’99), Vincenzo Giannusa, Renzo Parisi, Tony Scarpitta e Nagib Sekkoum; e gli attaccanti Luca Di Girolamo (’00), Gaetano Lo Coco, Vincenzo Manfrè, Corrado Montalbano e Davide Testa. Assieme a loro medaglie anche per lo staff tecnico composto da Ignazio Chianetta (allenatore), Nicola Sciacca (direttore tecnico), Enzo Cerami (vice allenatore), Vincenzo Panicola (preparatore atletico), Peppe Aleo (fisioterapista) e Nino Caradonna (preparatore dei portieri); nonché per il presidente Giuseppe Milazzo, per il suo vice Nino Lo Presti, e per i soci Mimmo Li Causi, Antonio Mistretta, Enzo Russo, Ignazio Bonafede, Arturo Vadalà, Vito Cucchiara, Claudio Alagna e Stefano Lazzara (direttore generale), Francesco Genna, Simone Alagna e Fabrizio Canino.

You may also read!

Cade dalle scale di un immobile fatiscente, morto un 39enne ad Alcamo

Un uomo di nazionalità tunisina è deceduto oggi ad Alcamo, dopo essere precipitato da una rampa di scale priva

Read More...
118

Incidente a Castellammare, perde la vita un motociclista

Un giovane di Partinico ha perso la vita questa mattina a causa di un incidente avvenuto sulla statale 187 

Read More...

Istituito alla Regione il Tavolo Tecnico permanente per le problematiche sanitarie delle Piccole Isole

Istituito presso l’Assessorato della Salute della Regione Siciliana, il Tavolo Tecnico permanente per le problematiche sanitarie delle Piccole Isole,

Read More...

Mobile Sliding Menu