Gli auguri dai lavoratori della Casa di Riposo di Marsala, ma per loro un Natale difficile

In Lettere
casa riposo

Con la presente tutti i lavoratori della Casa di Riposo Giovanni XXIII vogliono augurare un Buon Natale e un Felice Anno Nuovo  a tutti gli amministratori della nostra città. Per i lavoratori della Casa di Riposo “ Giovanni XXIII” non sarà un felice Natale,  perché nonostante le rassicurazioni da parte di  “molti”  non hanno percepito nessuno stipendio.

Non solo, siamo stati abbandonati da tutti, senza nessuna prospettiva di futuro, non ultimo dall’Assessorato alla Famiglia che da più di un mese  non riesce a nominare un sostituto del  commissario straordinario, dimissionario dal 12.11.2018. La promessa di una imminente legge di riforma, che avrebbe trovato le soluzioni per la grave crisi delle IPAB, si è rivelata una strada in salita difficile da percorrere. Ci auguriamo che  con il nuovo anno  tutti possano portare un  concreto  contributo per affrontare  in tempi brevi  questa grave situazione, che coinvolge l’assistenza pubblica e la sorte dei dipendenti e delle  loro famiglie.

I lavoratori della Casa di Riposo “ Giovanni XXIII”

You may also read!

Mazara del Vallo: ragazza marsalese precipita da un terrazzo, è grave

Una ragazza di Marsala, le cui iniziali sono M. G., di 26 anni, è precipitata da un terrazzo di

Read More...
Stefano Pellegrino

Stefano Pellegrino: “Mi autosospendo dalla Commissione Antimafia per rispetto a Fava”

“Il senso di responsabilità e il rispetto che nutro verso la Commissione Antimafia ed il suo Presidente, Claudio Fava,

Read More...
Clara Palmeri

Sanremo Young: eliminata la marsalese Clara Palmeri

Prime eliminazioni a Sanremo Young 2019. A fine seconda puntata sono stati eliminati due concorrenti: Luigi Cascio e la marsalese Clara

Read More...

Mobile Sliding Menu