La “Nosengo” di Petrosino ricorda Peppino Impastato con Marco Rizzo. Riaperta la biblioteca

In Iniziative, Petrosino, Scuola
Petrosino Impastato-Rizzo

Il sindaco di Petrosino, Gaspare Giacalone, ha partecipato ieri mattina, all’Istituto Comprensivo “Gesualdo Nosengo”, alla presentazione della graphic novel intitolata “Peppino Impastato. Un giullare contro la mafia”. Nel volume (edito da Becco Giallo), scritto dal giornalista trapanese Marco Rizzo (sceneggiatura) e da Lelio Bonaccorso (disegni), viene ricostruita la figura di un simbolo della lotta alla mafia e di impegno civile a pochi giorni dal 40esimo anniversario della sua morte (Peppino Impastato venne ucciso dalla mafia nella notte tra l’8 e il 9 maggio 1978). A introdurre l’incontro, promosso dall’istituto in collaborazione con la libreria Mondadori di Marsala, è stato il dirigente scolastico Giuseppe Inglese. Presenti anche gli assessori comunali Federica Cappello e Roberto Angileri, il comandante della polizia municipale, Giuseppe Pace, e l’autore Rizzo, che ha risposto alle numerose domande e curiosità poste dagli studenti.

“Quello di questa mattina non è stato il solito incontro per parlare di legalità e lotta alla mafia”, ha affermato Giacalone. Che ha aggiunto: “Con Marco Rizzo abbiamo incontrato gli studenti delle seconde e delle terze medie che hanno seguito l’incontro con esemplare partecipazione e interesse. Una bella chiacchierata, irriverente e perfino allegra, su come ognuno di noi possa fare la propria parte per combattere la mafia. Irriverente e allegro, come era Peppino. E ci piace ricordarlo così qualche giorno prima la ricorrenza del 40esimo anniversario della suo assassinio”. Dopo la presentazione del libro, il sindaco Giacalone e gli assessori Cappello e Angileri hanno partecipato alla cerimonia di riapertura della biblioteca dell’istituto, rimasta chiusa per lavori di ristrutturazione.

You may also read!

Mariano Baiata

Incidente mortale a Marsala: deceduto un giovane dopo un scontro auto-moto

Ancora un incidente mortale lungo le strade marsalesi. La vittima, anche stavolta giovanissima, è il 25enne Mariano Baiata, che

Read More...

Furti, truffe, rapine e droga: la Questura di Trapani traccia il bilancio della settimana

Puntuale come ogni settimana, arriva dalla Questura di Trapani il report consuntivo delle attività svolte tra il 14 al

Read More...

Un altro prezioso ritrovamento nei fondali delle Egadi: recuperato un rostro romano

Il mare delle Egadi si conferma eccezionale custode di preziosi reperti storici. Nell’ambito della campagna di ricerche effettuata tra

Read More...

Mobile Sliding Menu