Inaugurato a Trapani lo “Spazio gioco” gestito dalla cooperativa Badia Grande

In Trapani
inaugurazione spazio infanzia Trapani

È stata inaugurato ieri pomeriggio a Trapani il nuovo servizio ludico-ricreativo ed educativo pomeridiano “Spazio gioco”, che il Comune del capoluogo ha affidato tramite gara alla cooperativa sociale Badia Grande. Lo Spazio Gioco, promosso dall’amministrazione municipale quale ente appaltante, mira al potenziamento della presa in carico di bambini, favorendo la conciliazione fra lavoro e carico di cura per le famiglie, ottimizzando le risorse PAC attraverso servizi integrativi ed
in linea con il Piano d’Azione e Coesione. La fruizione del servizio è rivolta a minori di età compresa tra i 18 e i 36 mesi, presso la struttura comunale sita in Viale Marche a Trapani, dove insiste già un asilo nido attivo nelle ore anti-meridiane di proprietà del Comune.

Obiettivo del progetto, di cui è aggiudicataria la cooperativa sociale Badia Grande, è supportare i nuclei familiari per soddisfare bisogni e domanda delle famiglie di oggi con genitori lavoratori e sostenere la crescita qualitativa dei percorsi di apprendimento degli infanti, ampliando la funzione socio-educativa degli asili nella comunità. Nella particolare fascia di età, cui è rivolta questa progettualità, si assisterà il bambino verso il superamento di una serie di tappe, dalla maturazione dell’identità, alla conquista dell’autonomia, fino allo sviluppo delle competenze sensoriali, percettive, motorie, linguistiche e cognitive.

Presente all’inaugurazione l’assessore della giunta Tranchida Vincenzo Abbruscato.

You may also read!

E’ morto l’insegnante Attilio Del Puglia

È venuto a mancare all’affetto dei suoi cari Attilio Del Puglia, maestro conosciutissimo a Marsala per le sue doti

Read More...

Santa Pasqua, il messaggio del Vescovo Mogavero e un pensiero a Notre Dame

Qui il messaggio del Vescovo della Diocesi di Mazara del Vallo, Monsignor Domenico Mogavero, in occasione della Santa Pasqua:

Read More...
Misteri

Misteri, il Questore di Trapani ringrazia Maestranze, Ceti e cittadini per “l’alta responsabilità”

A poche ore dalla conclusione della processione dei Misteri di Trapani il Questore della Provincia, vuole ringraziare l’Unione Maestranze

Read More...