Progetti, Casa di Riposo e ultime vicende delle Politiche Sociali a Marsala: intervista all’assessore Clara Ruggieri

In Interviste, Marsala, Sociale
Clara Ruggieri

Il Settore delle Politiche Sociali è gioie e dolori di ogni Governo o sottogoverno, nonostante in Italia le dinamiche del Welfare siano cambiate e completamente da rivedere. Abbiamo tracciato un quadro generale con l’assessore al ramo del Comune di Marsala, Clara Ruggieri.

Come Comune vantate una serie di progetti nell’ambito del Sociale. Le opportunità ci sono e vanno sfruttate.

Il Piano di Zona, che stiamo coordinando al fine di coinvolgere tutte gli attori, ci sta permettendo in questi mesi di avviare dei progetti. “La Girandola” per favorire l’inclusione sociale con progetti di artigianato, musica, promozione della legalità tra Amabilina e contrada Cardilla; col bando “Città Apertà” sono state assunte 15 persone impiegate nel verde pubblico, attualmente alla Villa comunale, a 500 euro mensili per due anni. “Fuoriclasse” è un doposcuola per bambini dai 6 ai 13 anni che una cooperativa aggiudicataria svolge in 5 zone, da nord a sud della Città. C’è grande sinergia col Dipartimento Socio-Sanitario n. 52, stiamo facendo tanto lavoro assieme all’Asp e al Comune di Petrosino che ne fa parte. Stiamo avviando anche dei Centri di Ascolto per venire incontro alle esigenze dei cittadini.

La Casa di Riposo “Giovanni XXIII” è un tasto dolente. In questi giorni si è insediato il nuovo Commissario che vuole continuare le attività.

La vicenda è molto complessa. C’è la voglia di fare qualcosa, ma di farla bene, adeguatamente e con professionalità. La Regione sta provvedendo a rivedere l’assetto delle IPAB siciliane, al fine di creare dei centri di assistenza sanitaria.

La Consigliera comunale Letizia Arcara in un’intervista ha proposto che l’azione “Dopo di Noi” si svolga presso la Casa di Riposo.

Per “Dopo di noi” abbiamo presentato un progetto di ospitalità dalle 3 alle 5 persone con disabilità e privi di genitori che se ne possano prendere cura; la sede individuata è un locale comunale di Ponte Fiumarella che è il più adeguato per svolgere attività in spazi aperti e in palestra. Diverse famiglie avevano proposto la Casa di Riposo ma la struttura così può essere utilizzata solo come dormitorio, non ha gli spazi giusti. Comunque posso anticipare che presto arriverà per Marsala un grosso finanziamento per portare avanti il progetto.

Il REI prosegue? Perchè adesso è entrato in vigore il reddito di cittadinanza.

Il Reddito di Inclusione continua col vecchio progetto. Ci sono 21 persone assunte, tra educatori e psicologi, che stanno supportando ben 400 famiglie ammesse al REI. Adesso però entrerà in vigore il reddito di cittadinanza e forse si dovrà dire stop al REI e si apriranno nuovi scenari. Il Fondo Povertà però, prevede per Marsala oltre 700mila euro e stiamo pensando ad un progetto per le famiglie supportate col REI.

La Commissione d’Inchiesta sulle Politiche Sociali, creata ad hoc, sta cercando di monitorare il settore e di farsi baluardo di correttezza e legalità. Che rapporti ci sono?

Il dialogo con la Commissione non manca e le riunioni si svolgono proficuamente. Nell’ultima all’Ordine del Giorno c’è stata proprio la vicenda Casa di Riposo, ma si è parlato anche delle cooperative e degli enti che partecipano a bandi e gare indetti dal comune di Marsala, dei pagamenti dei crediti che spettano loro e del rispetto della normativa anticorruzione. Non mi tiro indietro.

Marsala è rimasta coinvolta nella vicenda Ruggirello, arrestato nel corso dell’Operazione Scrigno. Ci sono affari poco limpidi al Centro per autistici di Strasatti gestito dalla Cooperativa Serenità, che rientrava negli affari dell’ex deputato regionale. Cosa vuole dire in merito?

Preferisco non intervenire in questa fase molto delicata della vicenda, c’è la magistratura che sta lavorando nel segno della legalità.

You may also read!

polizia

Arresti e denunce in provincia di Trapani: il report settimanale della Polizia

Pubblichiamo il tradizionale report delle attività effettuate nell’ultima settimana dalla Polizia di Stato in Provincia di Trapani. Il periodo

Read More...
Diego Maggio

Scrive l’avvocato Diego Maggio su Birgi e il ruolo dei Comuni

Caro Direttore, assistiamo speranzosi (e talora increduli) alle numerose (e talora apprezzabili) iniziative per la resurrezione di un aeroporto,

Read More...
Pale Eoliche

Scrive il Comitato Pale Eoliche di Salemi: “Politica latitante”

Riceviamo e pubblichiamo una nota del Comitato Pale Eoliche Contrada Pietrazzi Salemi Nel 2017 il neonato “Comitato Pale Eoliche”

Read More...