Un anno dopo: omaggio all’artista marsalese Vito Linares

In Arte

Già è passato un anno da quando il noto artista marsalese, Vito Linares, ci ha lasciato. Mi piace ricordarlo così, il mio Amico, il mio Maestro, nei giorni in cui presentava le mie esposizioni di pittura e coloriva gli eventi di battute simpatiche, frasi ironiche e dotte citazioni. Mi piace ricordarlo così, all’Ente Mostra di Pittura Contemporanea di Marsala, luogo che amava e che aveva in grande stima, tant’è che era stato nominato da ben due sindaci della città fra i membri del Consiglio. Un anno è già passato e che abbiamo fatto per ricordarlo? Ancora non si è potuta organizzare una retrospettiva delle sue opere, cosa ovviamente non facile perché la sua produzione artistica era enorme ed è una sfida per un critico d’arte affrontare in un catalogo il lungo percorso di Vito Linares. Così giovane aveva una enorme e poliedrica attività artistica e non mi riferisco solo alle sue opere, penso alle centinaia di iniziative che ha organizzato in Sicilia, penso ai molteplici incontri culturali fra artisti, ai corsi per adulti e bambini, alla collaborazione con le scuole e con la pubblica amministrazione.

Egli amava i fanciulli ed era fermamente convinto che è da loro che bisogna partire se si vuole migliorare la società e quindi dedicava molto impegno in attività con i bimbi, regalava loro consigli, suggerimenti nel campo estetico e artistico. Dal 30 settembre 2017 data in cui il Maestro è scomparso, noi artisti marsalesi non siamo stati senza far nulla, ci siamo attivati, abbiamo mantenuto i contatti, abbiamo pensato, abbiamo scritto e abbiamo parlato col Sindaco di Marsala affinché la Pinacoteca organizzasse una antologica, e qualcosa si sta muovendo: Alberto Di Girolamo, sindaco della nostra città, ha confermato lo scorso mese di agosto, a me personalmente la sua disponibilità e ha espresso anche il desiderio di ricordare con onore l’illustre pittore marsalese, con il coinvolgimento della famiglia in primis ma anche degli artisti marsalesi. Di questo noi pittori siamo commossi e attendiamo con speranza l’evento. Nel frattempo oggi, dopo un anno, dedico e rinnovo un abbraccio affettuoso ai figli, ai nipoti, ai fratelli e sorelle, e a tutti quelli che lo amavano e lo stimavano. Grazie.

Maria Grazia Sessa

You may also read!

pioggia Mazara

Mazara: nuovi interventi per contenere gli allagamenti

Riunione operativa stamane presso gli uffici comunali presieduta dal sindaco di Mazara del Vallo, Nicola Cristaldi alla presenza dell’assessore

Read More...

Al Carpe Diem Marsala in scena “A testa sutta” di Luana Rondinelli

L’Officina Artistica Carpe Diem di Marsala, con sede in via Armando Diaz, n. 2, ospita “A testa sutta”, una

Read More...

Arcisimposio, incontri musica e cous cous in Piazza Addolorata a Marsala

Il Circolo Arci Scirocco organizza un evento denominato “Arcisimposio” venerdì 26 ottobre in Piazza Addolorata di Marsala dalle ore

Read More...

Mobile Sliding Menu