Maliano investito sulla Trapani-Marsala. Una 23 enne arrestata per omicidio stradale

In Apertura, Cronaca, Paceco

Continuano i morti su strada di giovani stranieri in bicicletta. Kone Usmane di soli 22 anni, originario del Mali, è stato travolto e ucciso ieri notte a Xitta, sulla strada statale 115 Trapani-Marsala. A investirlo una donna di 23 anni, che si trovava alla guida di una Hyundai. La conducente del mezzo è stata arrestata per omicidio stradale, in quanto il suo tasso alcolemico era superiore ai limiti consentiti dalla legge. La giovane adesso si trova ai domiciliari.

A rilevare l’incidente, la Polizia Municipale di Trapani. Per il giovane maliano non c’è stato subito più nulla da fare. E’ la seconda vittima della strada in poche ore in Sicilia.

You may also read!

Dai rifiuti all’economia circolare: premiato il progetto Lavoisier

Prestigioso riconoscimento per il progetto Lavoisier, premiato nell’ambito del Concorso di idee e prototipi “La Scuola in Circolo: rifiUtili pronti

Read More...

“Giornata Mondiale della Poesia” a 4Arts Gallery in via Rapisardi a Marsala

Domani, 21 marzo, ore 18, in occasione della Giornata Mondiale della Poesia, 4ARTS Gallery di Marsala, in un appuntamento

Read More...

Una storia infinita

Incredibilmente ancora chiuso al pubblico il parcheggio alla Stazione che nel corso della storia i vari governi hanno reso

Read More...

Mobile Sliding Menu