Marciapiedi malconci a Trapani, interviene Diventerà Bellissima

In Trapani
corso Piersanti Mattarella Trapani

Il circolo Diventerà Bellissima di Trapani Erice interviene sullo stato in cui versa il marciapiede che divide le due corsie di Corso Piersanti Mattarella. “Le mattonelle – si legge nella nota – sono tutte divelte a causa delle radici e dei tronchi delle palme ivi piantumate. Tale stato potrebbe causare cadute accidentali per i cittadini, in particolare per quelli più anziani. Con il passare del tempo i danni aumentano e quindi anche i costi che dovrà sopportare il Comune di Trapani, con aggravio quindi per la collettività, per il ripristino dello stato dei luoghi. Chiediamo quindi che l’amministrazione intervenga in primo luogo a tutela della pubblica incolumità oltre che per motivi di decoro urbano”.

Il circolo del movimento politico fondato dal presidente della Regione Nello Musumeci segnala inoltre che “diversi marciapiedi della città, in particolare le traverse della via Fardella, Villa Mokarta e centro storico, siano al limite della praticabilità per la presenza di deiezioni canine”.

“Ci chiediamo – conclude il circolo di Diventerà Bellissima – che fine abbia fatto la convenzione con l’associazione di volontari che prevedeva controlli e sanzioni per i proprietari dei cani che sporcavano.  Anche in questo caso chiediamo in pronto intervento dell’amministrazione comunale contro chi sporca e nuove misure idonee a limitare il problema, quale ad esempio sacchetti posizionati sulla pubblica via e appositi cestini. Una soluzione quest’ultima adottata in numerosi comuni italiani in particolare del centro nord Italia”.

You may also read!

Casa Circondariale Trapani Carcere

Scrive la compagna di un detenuto: “Più tutela per i bambini nei colloqui in carcere”

Riceviamo e pubblichiamo la lettera inviata al direttore della Casa circondariale di Trapani dalla compagna di un detenuto. La

Read More...

L’universo è un computer Quantistico. Ignazio Licata, Fabrizio Tamburini e la sfida dei fisici al codice cosmico

Il fisico siciliano Ignazio Licata, da anni residente a Marsala, ed il collega veneziano Fabrizio Tamburini, già noti per

Read More...
Consiglio comunale Alcamo 19 novembre 2018

Il Consiglio comunale di Alcamo ha iniziato la discussione sul DUP 2019-2021

Questa sera sarà messo in votazione, all’interno dell’Aula Falcone-Borsellino, l’atto di programmazione triennale. Nel corso della seduta consiliare, tenutasi

Read More...

Mobile Sliding Menu