Migranti, l’associazione Amici del Terzo Mondo: “Sottoscriviamo le parole di Salvatore Inguì”

Migranti, l’associazione Amici del Terzo Mondo: “Sottoscriviamo le parole di Salvatore Inguì”

Nei giorni scorsi la nostra testata ha dedicato un ampio spazio al tema dei migranti alla luce delle recenti restrizioni disposte dal Viminale rispetto alle attività di salvataggio messe in campo dalla navi delle Organizzazioni non governative. Sul tema interviene anche l’associazione Amici del Terzo Mondo, da 30 anni attiva a Marsala sul fronte dell’accoglienza e dell’integrazione, che di fatto sottoscrive le parole pronunciate alla nostra testata dal coordinatore provinciale di Libera Salvatore Inguì. “Siamo pienamente d’accordo con le riflessioni di Salvatore Inguì – spiega il presidente Enzo Zerillia proposito di quanto affermato su chi, anche a Marsala, teorizza la logica della paura di un’invasione che non ha alcun fondamento. Aggiungiamo che riteniamo necessario approfondire le motivazioni che hanno portato il Partito Democratico a cambiare strategia in queste settimane sul tema dell’immigrazione. L’impressione è che si stia facendo strada l’idea che parlare di diritti umani faccia perdere consensi elettorali. Se vogliono portare avanti la logica della repressione facciano pure: è chiaro che c’è chi farà altre scelte”.