Museo garibaldino di Marsala chiuso per un mese. Verrà realizzato un percorso interattivo

In Cultura, Marsala
museo garibaldino

Il Museo garibaldino di Marsala rimarrà chiuso per circa un mese. Sono stati, infatti, avviati i lavori per il riordino dell’intera area museale.

L’azione di riordino verrà effettuata dall’associazione temporanea di scopo di cui è capofila l’associazione Atollo Onlus nell’ambito del progetto “Educare alla storia e alla memoria”, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale – con la compartecipazione del Comune di Marsala.

Il progetto nasce dalla consapevolezza che la tutela del patrimonio storico-artistico del Museo Risorgimentale-Garibaldino, ubicato nel Complesso San Pietro, passa attraverso la sua valorizzazione e la realizzazione di metodologie didattiche ed educative che assicurino migliore fruibilità e promozione.

Suddivisa in sei microfasi l’iniziativa, una volta portata a compimento, consentirà ai fruitori non solo di potere ammirare le collezioni di notevole interesse storico-artistico che raccontano la storia dell’Unità d’Italia con una specifica attenzione per la spedizione dei Mille e alla storia della Sicilia e del territorio lilybetano, ma anche di beneficiare di un percorso interattivo.

Nello specifico saranno attuati dei percorsi di didattica museale con tecniche espositive e forme di comunicazione innovative attraverso l’ausilio dei media; verranno attivati laboratori e moduli per l’educazione al patrimonio culturale; vi saranno degli ausili informativi: guide, opuscoli, ma soprattutto supporti digitali.

Nella prima fase a beneficiare del progetto oltre all’utenza cittadina e turistica saranno 4000 mila studenti delle scuole secondarie di secondo grado; nonché studenti universitari di età compresa fra i 19 e i 23 anni.

Il nuovo allestimento del museo sarà dunque più a dimensione di studenti, cittadini e turisti appassionati di storia risorgimentale e garibaldina.

You may also read!

Incidente mortale nella periferia di Trapani. La vittima è un pescivendolo di 64 anni

Tragico incidente questa mattina nel trapanese. A perdere la vita è stato Bartolomeo Galuppo, un pescivendolo di 64 anni,

Read More...
Mastelli per differenziata

Differenziata a Erice, dal 1 marzo il servizio porta a porta

Dal 1 marzo sarà attivo a Erice il servizio porta a porta. Verrà garantito da parte del nuovo gestore,

Read More...
Treno della Memoria

Studenti della provincia di Trapani in partenza con il “Treno della Memoria”. UDI: “Orgogliosi di questo progetto”

Partirà sabato 23 febbraio una delegazione di 31 studenti della provincia per il viaggio col “Treno della Memoria”. Un

Read More...

Mobile Sliding Menu