Exit poll: testa a testa Musumeci-Cancelleri

In Apertura, Elezioni Regionali 2017, Politica, Regione
Musumeci e Cancelleri

23.20: Terzo ed ultimo exit poll dell’istituto Emg che per la Maratona Mentana di La 7 ha curato le interviste all’uscita dai seggi elettorali. Si conferma in vantaggio Nello Musumeci (36,5-39,5%) con Giancarlo Cancelleri immediatamente dietro (34-37%). Fabrizio Micari resta tra il 16 e il 20%, Claudio Fava tra il 6 e il 9%, Roberto La Rosa tra o e 2%.

Per quanto concerne le liste, domina il Movimento 5 Stelle (29-33%) davanti a Forza Italia (13-16%) e Pd (9-13%). A seguire l’Udc (6-10%), Fratelli d’Italia – Noi con Salvini (5-8%) e Cento Passi per la Sicilia (5-8%). Rischiano di non superare la soglia di sbarramento Diventerà Bellissima (4-7%), Alleanza Popolare (3-6%), Popolari e autonomisti (3-6%), Psi-Sicilia Futura (3-6%), Arcipelago Sicilia (2-5%). I Siciliani Liberi di La Rosa vengono infine accreditati di una percentuale compresa tra lo 0 e il 2%.


22.40: Il secondo exit poll rafforza la posizione di Nello Musumeci (36,5-40,5%), che sembra in pole position per la vittoria finale. Il margine rispetto a Giancarlo Cancelleri (33,5 – 37,5%) è però ancora molto esiguo. Notevole il distacco rispetto agli altri candidati (Micari, Fava e La Rosa). Tra le liste, si conferma l’exploit del Movimento 5 Stelle (30-34%). Seguono, a notevole distanza, Forza Italia e Partito Democratico.


In una tornata elettorale segnata dalla scarsa partecipazione dei siciliani, sembra che a giocarsi la presidenza saranno Nello Musumeci (centrodestra) e Giancarlo Cancelleri (Movimento 5 Stelle). Più indietro Fabrizio Micari (Pd, Psi-Sicilia Futura, Arcipelago Sicilia e Alleanza Popolare) Claudio Fava (Cento Passi per la Sicilia) e Roberto La Rosa (Siciliani Liberi).

L’istituto Piepoli dà Musumeci tra il 35 e il 39%, Cancelleri tra 33 e 37%, Micari tra 16 e 20%, Fava tra 7 e 11%.

Simili i dati diffusi da Emg/La 7 nel corso della maratona Mentana: Musumeci (36-40%), Cancelleri (34-38%), Micari (16-20%), Fava (6-9%), La Rosa (0-2%).

Tra le liste più votate, Movimento 5 Stelle, Forza Italia e Partito Democratico. Sembrerebbero aver superato sicuramente il quorum del 5% Fratelli d’Italia – Noi con Salvini, Udc, Cento Passi per la Sicilia. A rischio Diventerà Bellissima, Psi-Sicilia Futura, Arcipelago Sicilia, Alleanza Popolare, Popolari e Autonomisti. Praticamente certa l’esclusione dall’Ars della lista Siciliani Liberi di Roberto La Rosa.

Vale la pena ricordare che gli exit poll sono sondaggi effettuati all’uscita dai seggi elettorali. Non si tratta di dati reali, che arriveranno con lo spoglio di domani mattina, che avrà inizio alle 8.

You may also read!

Flash di sport: pallamano, calcio a 5, calcio III categoria

PALLAMANO.E’ iniziato nel miglior modo il 2018 per il Giovinetto Petrosino. La formazione cara al professor Onofrio Fiorino, infatti,

Read More...
scuola nosengo petrosino (2)

Corso di didattica “Montessori” con la Nosengo di Petrosino

L’Opera Nazionale Montessori, ente morale con personalità giuridica, accreditato per la Formazione Montessori dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della

Read More...
minori-non-accompagnati

Blocco minori stranieri, il malcontento dei lavoratori delle cooperative marsalesi

Una rappresentanza delle cooperative sociali che si occupano di minori stranieri non accompagnati, si è incontrata questa mattina, con

Read More...

Mobile Sliding Menu