Per voi formazione, per noi sfruttamento

In Apertura, Ka...link...ka
Corteo studenti a Palermo

Palermo ieri è stata scenario di una protesta da parte degli studenti che sono scesi in piazza Verdi contro quelle che definiscono a gran voce “politiche predatorie del Governo”. I più disparati allievi delle scuole e dell’Università del capoluogo siciliano, con questa manifestazione hanno voluto esprimere tutto il loro disappunto per gli stage, i tirocini e l’Alternanza Scuola-Lavoro tutto “regolarmente” non pagato. “Per voi formazione, per noi sfruttamento” è uno degli striscioni di protesta sbandierati. Non è tanto “Buona” la Scuola prospettata dagli studenti di oggi. Probabilmente il contentino del Bonus Cultura – di cui usufruiscono anche i docenti e che, diciamocelo, non sanno spesso come spenderlo – non è bastato a “tenerli a bada”.

Una convinzione che abbiamo da tempo, è proprio quella che, sia l’alternanza che gli stage ma anche politiche fallimentari come Garanzia Giovani, siano fatte non per fornire un’esperienza ai giovani, in periodi in cui è difficile trovare un lavoro, ma più per essere “sfruttati” dai commercianti che, dal loro canto, sono attanagliati dalla crisi. Un cane che si morde la coda. E il Governo non fa nulla, ancora una volta. Gli studenti trascorrono anche 8 ore tra stage o lavoretti che rientrano nel programma Garanzia Giovani, senza o a basso compenso. E’ giusto e democratico, in uno Stato di diritto, che anche chi si approccia nel mondo del lavoro venga pagato per la mansione che svolge. Chi ci governa deve sapere – e dovremmo essere noi dal basso a farlo – che i tempi del “lavoro gratuito” o del “rimborso spese” sono finiti. Ma questo deve valere anche per i giovani che non dovrebbero farsi “ricattare”, che non dovrebbero assecondare certe irrisorie condizioni. Ma il condizionale oggi è d’obbligo. A rincarare la dose delle proteste anche il caro-libri e il caro-trasporti.

You may also read!

Marsala: la via Ferro chiusa per lavori alla rete fognante

Il Comando della Polizia Municipale di Marsala comunica la chiusura della via Ferro – che collega via Libertà con

Read More...

Cade dalle scale di un immobile fatiscente, morto un 39enne ad Alcamo

Un uomo di nazionalità tunisina è deceduto oggi ad Alcamo, dopo essere precipitato da una rampa di scale priva

Read More...
118

Incidente a Castellammare, perde la vita un motociclista

Un giovane di Partinico ha perso la vita questa mattina a causa di un incidente avvenuto sulla statale 187 

Read More...

Mobile Sliding Menu