Per voi formazione, per noi sfruttamento

In Apertura, Ka...link...ka
Corteo studenti a Palermo

Palermo ieri è stata scenario di una protesta da parte degli studenti che sono scesi in piazza Verdi contro quelle che definiscono a gran voce “politiche predatorie del Governo”. I più disparati allievi delle scuole e dell’Università del capoluogo siciliano, con questa manifestazione hanno voluto esprimere tutto il loro disappunto per gli stage, i tirocini e l’Alternanza Scuola-Lavoro tutto “regolarmente” non pagato. “Per voi formazione, per noi sfruttamento” è uno degli striscioni di protesta sbandierati. Non è tanto “Buona” la Scuola prospettata dagli studenti di oggi. Probabilmente il contentino del Bonus Cultura – di cui usufruiscono anche i docenti e che, diciamocelo, non sanno spesso come spenderlo – non è bastato a “tenerli a bada”.

Una convinzione che abbiamo da tempo, è proprio quella che, sia l’alternanza che gli stage ma anche politiche fallimentari come Garanzia Giovani, siano fatte non per fornire un’esperienza ai giovani, in periodi in cui è difficile trovare un lavoro, ma più per essere “sfruttati” dai commercianti che, dal loro canto, sono attanagliati dalla crisi. Un cane che si morde la coda. E il Governo non fa nulla, ancora una volta. Gli studenti trascorrono anche 8 ore tra stage o lavoretti che rientrano nel programma Garanzia Giovani, senza o a basso compenso. E’ giusto e democratico, in uno Stato di diritto, che anche chi si approccia nel mondo del lavoro venga pagato per la mansione che svolge. Chi ci governa deve sapere – e dovremmo essere noi dal basso a farlo – che i tempi del “lavoro gratuito” o del “rimborso spese” sono finiti. Ma questo deve valere anche per i giovani che non dovrebbero farsi “ricattare”, che non dovrebbero assecondare certe irrisorie condizioni. Ma il condizionale oggi è d’obbligo. A rincarare la dose delle proteste anche il caro-libri e il caro-trasporti.

You may also read!

Rocca del Gallo vandalizzato_19.11.2017_1

Campobello, vandalizzato il parco urbano di Rocca del Gallo. Amarezza delle istituzioni

Vandali in azione domenica pomeriggio nel parco urbano di Rocca del Gallo. Ignoti hanno danneggiato le capannine in legno

Read More...
Crollo di un vecchio magazzino a Paceco

Crollo di un vecchio magazzino a Paceco. Il sindaco: “area transennata e già sottoposta a sorveglianza”

Il sindaco di Paceco, Biagio Martorana, interviene per alcune precisazioni, in merito al parziale crollo di un vecchio magazzino

Read More...

A Custonaci la presentazione di un volume sull’Aghadir di Pizzo Monaco

Venerdì 24 novembre, alle ore 18.00, presso la Sala Conferenze Solina Quartana del Santuario Maria SS. di Custonaci sarà

Read More...

Mobile Sliding Menu