Report consuntivo dell’attività svolta dalla Polizia di Stato in Provincia ad agosto

In Cronaca, Marsala
Polizia

Diverse le attività in Provincia di Trapani della Polizia di Stato dal 5 all’11 agosto. Personale dell’U.P.G.S.P. ha denunciato all’A.G., in stato di libertà, C.G., classe 1983, residente a Trapani, per furto in abitazione in concorso con altro soggetto in corso di identificazione; ha denunciato all’A.G., in stato di libertà, C.A., classe 1986, residente a Trapani, per danneggiamento aggravato; ha denunciato all’A.G., in stato di libertà, B.M., classe 1970, per maltrattamenti in famiglia aggravati, lesioni personali, e B.N., classe 1981 ed ivi residente, per inosservanza degli obblighi derivanti dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S..

A Marsala, personale del locale Commissariato di P.S ha denunciato all’A.G., in stato di libertà, A.G., classe 1985, ivi residente, G.L., classe 1984, ivi residente, A.N., classe 1991, ivi residente, A.A., classe 1991, ivi residente, R.D., classe 1987, ivi residente, per rissa. Quest’ultimo anche per resistenza a P.U.; ha denunciato all’A.G., in stato di libertà, L.S.A., classe 1976, ivi residente, per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

A Mazara del Vallo, personale del locale Commissariato di P.S. ha denunciato all’A.G., in stato di libertà, B.A., classe 1963, ivi residente, per danneggiamento doloso e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere;ha deferito, in stato di libertà, alla competente A.G., per furto di energia elettrica, A.A., classe 1982.

Ad Alcamo, personale del locale Commissariato di P.S. ha deferito all’A.G., in stato di libertà, M.M., classe 1996 e domiciliato ad Alcamo presso la comunità alloggio “Agape”, per furto aggravato in concorso ed inosservanza degli obblighi derivanti dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S., e A.B., classe 2002, residente ad Alcamo, per furto aggravato in concorso; ha denunciato all’A.G., in stato di libertà, R.I., classe 1960, ivi residente, in atto sottoposto al regime della detenzione domiciliare, per truffa;

Castelvetrano, personale del locale Commissariato di P.S. ha denunciato all’A.G., in stato di libertà, L.S., classe 1964, residente a Castelvetrano, S.G., classe 1970, ivi residente, L.G., classe 1956, residente a Castelvetrano e A.R., classe 1929, ivi residente, per non aver comunicato gli alloggiati presso le strutture ricettive; ha denunciato all’A.G., in stato di libertà, B.S., classe 2001, ospite presso il centro MSNA “I locandieri” di Castelvetrano, per minaccia grave.

Nel corso della settimana di riferimento l’attività di controllo del territorio ha consentito di conseguire i seguenti risultati: posti di controllo 70, persone controllate 943 e con precedenti 139, soggetti sottoposti ad obblighi 217, veicoli controllati 314, obiettivi sensibili 1160, contravvenzioni al codice della strada 32, perquisizioni una, sequestro uno.

 

 

You may also read!

Due auto sbattono contro l’esterno di un negozio in via del Fante: nessun ferito

Due autovetture sono state coinvolte in un incidente stradale avvenuto a Marsala, poco dopo le 19. Mentre stavano attraversando

Read More...
corpi morti Biscione

Guardia Costiera in azione a Petrosino per liberare il fondale da corpi morti

E’ iniziata un’operazione di polizia giudiziaria ed ambientale della Guardia Costiera di Marsala volta alla liberazione di alcuni tratti

Read More...

Brutta sconfitta per il Marsala Futsal contro il Partinicaudace

Nello scontro diretto della 19esima giornata del campionato di serie C1 di Calcio a 5, non riesce l’impresa al

Read More...

Mobile Sliding Menu