Petrosino: al via l’iter per la realizzazione di un Ecocentro per la raccolta differenziata

In Ambiente, Petrosino
Ecocentro

Il Comune di Petrosino ha avviato l’iter per la realizzazione di un Ecocentro. Si tratta di un centro comunale presso cui i cittadini potranno depositare rifiuti non conferibili in discarica, da materiali riciclabili a ingombranti, da sfalci di potature a rifiuti urbani potenzialmente pericolosi. Il luogo individuato dall’amministrazione Giacalone per la realizzazione dell’Ecocentro è una porzione di terreno di proprietà comunale, di circa 3000 mq, posto a fianco del piazzale antistante lo Stadio Municipale.

Con quest’iniziativa il Comune ha aderito all’Avviso Pubblico della Regione Sicilia per la realizzazione, ampliamento, potenziamento e adeguamento dei Centri Comunali di Raccolta. Con l’Ecocentro si punta a incrementare i ricavi provenienti dal riciclo dei rifiuti e i risparmi derivanti dai minori conferimenti in discarica e in modo sostanziale la raccolta differenziata. Per accedere ai finanziamenti, il Comune di Petrosino ha avviato l’iter per la progettazione esecutiva dell’Ecocentro, già previsto nel Piano di Intervento del Comune di Petrosino ed approvato dalla Regione Sicilia, in linea con la politica attuata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. La realizzazione dell’Ecocentro è stata inoltre inserita nel programma triennale delle Opere Pubbliche 2016-2018 e anche nella proposta di Programma Triennale delle OO.PP 2017-2019.

You may also read!

foto relatori D'Angelo

Scegli Trapani, D’Angelo tra i relatori al congresso dell’assessore Lagalla

Una platea di caratura regionale, sala strapiena con oltre cinquecentocento persone all’Hotel San Paolo di Palermo, con sindaci, deputati

Read More...
Peppe Bologna

Voto a Trapani, Peppe Bologna: “Io unico candidato sindaco per la CIttà”

“Sono stato il primo, e attualmente l’unico, ad ufficializzare la mia candidatura a sindaco di Trapani. Da quando l’ho

Read More...
Tribunale-Trapani

Processo Perricone, i consulenti tecnici della Procura: “la Nettuno non poteva fallire”

Nel corso dell’udienza del procedimento giudiziario a carico dell’ex vicesindaco di Alcamo, Pasquale Perricone, e di altri tre imputatati,

Read More...

Mobile Sliding Menu