Petrosino: la Giunta ha approvato la proposta di bilancio di previsione 2014

Petrosino: la Giunta ha approvato la proposta di bilancio di previsione 2014

L’amministrazione Giacalone mette fine a quella che in passato era diventata ormai una prassi consolidata: l’approvazione del bilancio di previsione a fine anno anziché nei primi mesi dell’anno. “Una buona amministrazione – ha dichiarato il sindaco – ha bisogno di programmare la propria attività e gli interventi necessari nei diversi settori con un quadro economico chiaro e mirato sui progetti da realizzare. Nonostante l’ulteriore diminuzione di trasferimenti di risorse da parte dello Stato e della Regione,  la proposta di bilancio approvata della Giunta conferma anche quest’anno il non aumento delle tasse e tributi comunali  senza alcuna riduzione per le iniziative e progetti già intrapresi”.  Tra le novità per quanto riguarda la competenza dell’assessorato alle Attività Produttive e all’Agricoltura, ad esempio, si riuscirà a risparmiare un’ulteriore somma di 100 mila euro sulla raccolta rifiuti, e saranno destinate  così maggiori risorse per le iniziative legate allo sviluppo dell’attività agricola e in particolar modo al comparto del biologico. Per l’assessorato Territorio e Ambiente, sono state impegnate delle somme in bilancio che consentiranno la bonifica delle aree degradate, a dimostrazione di un impegno costante e continuo per la tutela dell’ambiente e la riqualificazione urbanistica, con particolare cura per l’arredo urbano e per il verde pubblico.  Strettamente collegato alla programmazione dei Lavori Pubblici è, invece, l’approvazione del Piano Triennale Opere Pubbliche 2014-2016 che prevede in maniera prioritaria i lavori di manutenzione, di recupero del patrimonio esistente, di completamento dei lavori già iniziati, i progetti esecutivi già approvati. Per i lavori pubblici c’è a disposizione una somma di circa 225 mila euro da destinare a nuovi interventi. Per le Politiche Sociali e Giovanili, infine, è stato previsto un fondo a sostegno di iniziative per combattere la disoccupazione giovanile. “Una volta approvato il bilancio da parte del consiglio comunale – continua Gaspare Giacalone – potremo fare ulteriori passi avanti rispetto ai progetti e le opere pubbliche in cantiere, prima fra queste, la richiesta di finanziamento per l’asfalto delle principali vie cittadine”. Questo il commento del Ragioniere Capo del Comune, Dorotea Giacalone: “Nonostante la riduzione dei trasferimenti dello Stato ai Comuni, questo bilancio rispecchia la programmazione molto attiva dell’amministrazione e poggia su basi solide”. Il documento adesso seguirà l’iter previsto dalla legge (un mese circa) sottoponendosi alla valutazione del Collegio dei Revisori dei Conti prima, e, infine,  al consiglio comunale che è l’organo deputato alla sua approvazione finale.

ro.ma

Segui ItacaNotizie.it
su Facebook!