PlasticOnde, allo Stagnone riempiti 120 bidoni di rifiuti con i Fratelli della Costa

In Marsala

Un successo nel successo, vissuto nello splendido scenario delle saline di Marsala, con un centinaio di persone e ben 22 associazioni pronte a dividersi l’impegno di ridare dignità al nostro Stagnone, che il mondo intero ci invidia. Guidati dai Fratelli della Costa -Tavola di Mozia, l’evento “PlasticOnde” ha avuto inizio di fronte il suggestivo mulino di Ettore e Infersa.

Dopo due ore di lavoro i 120 contenitori a disposizione sono stati riempiti con estrema facilità, vista l’abbondanza di rifiuti sulla spiaggia del Principino: copertoni, grovigli di fili elettrici, fari di auto, cartelli stradali, materassi, coperte elettriche, lavandini, televisori, oltre alle plastiche come bottiglie, detersivi, ecc. “Sentivamo di farlo con amore – ci dice Piero Pellegrino dei Fratelli della Costa -, ma anche con dolore: quanta indifferenza regna fra i nostri concittadini. E infatti la nota dolente è stata non vedere partecipe il cittadino comune, genitori che dovrebbero educare al senso civico i propri figli”.

You may also read!

tavolo tecnico Area Vasta Orlando Di Girolamo

Mercoledì convegno a Marsala su “Infrastrutture nel territorio dell’Area Vasta”

Mercoledì convegno a Marsala su “Infrastrutture nel territorio dell’Area Vasta”. All’interno di questa progettualità è stato successivamente approvato con

Read More...
polizia

Ecco le operazioni della polizia nell’ultima settimana

    Pubblichiamo il resoconto di una settimana di attività della Polizia nel corso dell’ultima settimana. Personale della Divisione

Read More...
Nicoletta Indelicato

Nicoletta Indelicato è stata uccisa con 12 coltellate: resi noti i primi risultati dell’autopsia

Sono 12 le coltellate inferte alla giovane Nicoletta Indelicato, uccisa da Carmelo Bonetta reo confesso dell’omicidio avvenuto in contrada

Read More...

Mobile Sliding Menu