Rapinò un’anziana nel centro di Trapani: arrestato un 21enne

In Apertura, Cronaca, Trapani

L’incessante attività di prevenzione generale e controllo del territorio disimpegnata dalle volanti della Polizia di Stato di Trapani, ha consentito, nella giornata di ieri, di eseguire la misura cautelare degli arresti domiciliari, con applicazione del cosiddetto braccialetto elettronico, a carico del 21enne Nicolò Scalabrino. Si tratta di un soggetto già noto alle Forze dell’Ordine, per i suoi molteplici precedenti di polizia. Il provvedimento cautelare, richiesto alla locale Procura della Repubblica a seguito di un’articolata attività di indagine, è connesso ad un evento delittuoso che ha visto protagonista Scalabrino, responsabile dei reati di rapina aggravata plurima ai danni di un’anziana signora e di due testimoni che avevano tentato di bloccarlo.
Questi i fatti: nella serata del 16 maggio scorso, in pieno centro storico, è stata consumata una rapina ai danni di una signora ultrasessantenne, vittima dell’azione violenta di un giovane che le aveva strappato la collana indossata.

Nicolò Scalabrino
Nicolò Scalabrino

Datosi alla fuga, il malvivente è stato inseguito da due persone, che avevano assistito all’episodio. Per liberarsene, Scalabrino non ha esitato a puntare contro di loro un coltello a serramanico.
Nell’immediatezza dei fatti, acquisito l’atto di denuncia, è stata attivata un’incalzante attività di polizia giudiziaria, che ha permesso, fin da subito, di individuare il predetto soggetto, il quale, benché braccato dagli agenti della volante, è riuscito a sottrarsi alla cattura.
L’episodio è stato immediatamente segnalato alla locale Autorità Giudiziaria, che condividendo in pieno l’impianto accusatorio, ipotizzato a carico di Scalabrino, ha emesso un’apposita misura cautelare degli arresti domiciliari, immediatamente eseguita nel pomeriggio di ieri.

You may also read!

Incidente mortale nella periferia di Trapani. La vittima è un pescivendolo di 64 anni

Tragico incidente questa mattina nel trapanese. A perdere la vita è stato Bartolomeo Galuppo, un pescivendolo di 64 anni,

Read More...
Mastelli per differenziata

Differenziata a Erice, dal 1 marzo il servizio porta a porta

Dal 1 marzo sarà attivo a Erice il servizio porta a porta. Verrà garantito da parte del nuovo gestore,

Read More...
Treno della Memoria

Studenti della provincia di Trapani in partenza con il “Treno della Memoria”. UDI: “Orgogliosi di questo progetto”

Partirà sabato 23 febbraio una delegazione di 31 studenti della provincia per il viaggio col “Treno della Memoria”. Un

Read More...

Mobile Sliding Menu