Rogo di Scopello: il deputato regionale Palmeri chiede chiarimenti al governo regionale

In Castellammare, Politica

Il deputato regionale alcamese del Movimento Cinque Stelle Valentina Palmeri ha scritto un’interpellanza al presidente della Regione Crocetta e agli assessori competenti per chiedere chiarimenti sulle cause del ritardato intervento del servizio antincendio, in una giornata – quella del 24 giugno – che si è caratterizzata per il rogo che ha interessato la zona di Scopello, arrivando a minacciare anche la Riserva dello Zingaro. «L’allerta meteo era stata diramata in data 23 giugno e tutti i comuni interessati e le forze dell’ordine preposte erano pienamente a conoscenza che vi era un altissimo rischio che potessero svilupparsi incendi nei giorni immediatamente successivi all’allerta meteo stessa. Il personale del servizio stagionale antincendio è intervenuto sui luoghi in fiamme con enorme ritardo rispetto al momento in cui si è sviluppato l’incendio, nonostante lo stesso personale fosse stato già avviato al servizio in data 20 giugno». La Palmeri chiede anche di accertare se le responsabilità di tale ritardo siano imputabili a determinati soggetti che ricoprono ruoli di direzione o controllo del personale del servizio stagionale antincendio.

Inoltre, il deputato regionale del Movimento Cinque Stelle evidenzia che  «l’incendio ha causato, oltre a gravissimi danni alla vegetazione, anche ingenti danni al turismo e quindi all’economia del territorio, a causa dell’abbandono dell’area interessata da parte dei molti turisti terrorizzati. L’avvenuta distruzione del territorio rischia adesso di compromettere l’intera stagione turistica estiva, principale fonte di reddito del territorio».

You may also read!

Incidente mortale nella periferia di Trapani. La vittima è un pescivendolo di 64 anni

Tragico incidente questa mattina nel trapanese. A perdere la vita è stato Bartolomeo Galuppo, un pescivendolo di 64 anni,

Read More...
Mastelli per differenziata

Differenziata a Erice, dal 1 marzo il servizio porta a porta

Dal 1 marzo sarà attivo a Erice il servizio porta a porta. Verrà garantito da parte del nuovo gestore,

Read More...
Treno della Memoria

Studenti della provincia di Trapani in partenza con il “Treno della Memoria”. UDI: “Orgogliosi di questo progetto”

Partirà sabato 23 febbraio una delegazione di 31 studenti della provincia per il viaggio col “Treno della Memoria”. Un

Read More...

Mobile Sliding Menu