Rubato un semaforo a Mazara. Cristaldi: “Come si può compiere un gesto così stupido?”

In Mazara

“In questi anni abbiamo assistito a tutto e il contrario di tutto, ma il furto di un semaforo ancora ci mancava. Come può una mente umana progettare e compiere un gesto tanto inconsulto e stupido? Non bastavano i ripetuti furti dei contenitori per la raccolta differenziata, che peraltro sono rintracciabili attraverso appositi microchip. Questa notte hanno pure rubato il semaforo posto all’incrocio tra la Via Salemi e la Via Rosario Ballatore. Il palo di sostegno del semaforo non sono riusciti a portarlo via perché ben saldato al suolo, altrimenti avrebbero portato via anche quello. Se la cosa non fosse grave e pericolosa ci sarebbe da pensare che chi ha compiuto tale gesto ha necessità di una regolamentazione del traffico dentro casa”.

Lo ha detto il sindaco di Mazara Nicola Cristaldi, esprimendo amarezza per il furto del semaforo posto all’incrocio tra la Via Salemi e la Via Rosario Ballatore, un incrocio stradale molto pericoloso.

Il Comando della Polizia Municipale si è già attivato per la immediata sostituzione del semaforo. Nelle more che l’impianto torni perfettamente a funzionare l’amministrazione invita tutti gli automobilisti e centauri che transitano nell’incrocio di prestare la massima attenzione e rispettare il codice della strada.

You may also read!

Strage Via D'Amelio

Scrive Marianna Laudicina su via D’Amelio, la memoria e la consapevolezza

Vi siete emozionati oggi? Vi siete battuti il petto ascoltando i loro nomi? Avete fatto le vostre belle kermesse?

Read More...
Asp Trapani

Asp, al via la riorganizzazione e le prenotazioni negli Sportelli CUP della Provincia

Un nuovo applicativo informatico è stato installato negli sportelli CUP (Centro unico prenotazioni) dell’intera Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani, che

Read More...
Kebrillerà

Torna Kebrillerà alle Cantine Fina: vino al tramonto e la musica di Lello Analfino & Tinturia

Torna anche quest’anno la rassegna di musica e vino al tramonto “Kebrillerà” alle Cantine Fina. Si tratta di un

Read More...

Mobile Sliding Menu