Tallarita respinge la proposta di D’Alì. “Priorità all’autonomia di Misiliscemi”

In Apertura, Politica, Trapani
Porto di Trapani

Il coordinatore del progetto Misiliscemi comune, Salvatore Tallarita, tirato in ballo dal senatore D’Alì, come possibile candidato alla carica di sindaco di Trapani, replica all’ex parlamentare forzista:

“Apprendo di un mio coinvolgimento per concorrere alla carica di sindaco, confermo che non sono mai stato coinvolto ad un confronto che portasse a tale conclusione. La mia azione è finalizzata a dare dignità alle contrade e tale risultato può avvenire solo se la maggioranza dei trapanesi voterà Sì al referendum facendo nascere il comune di Misiliscemi”.

E’ quanto affermato dall’architetto trapanese negli scorsi minuti.

You may also read!

Marsala Calcio, ancora movimenti di mercato

Movimenti in entrata per il Marsala Calcio. Ultimo arrivato in casa azzurra, anche se solo a titolo temporaneo, fino

Read More...
autostazione bus

Problemi tecnici ai Bus di Marsala, domani soppresse alcune corse

Il Servizio Municipale Autotrasporti comunica che, per motivi tecnici, nella giornata di domani 18 gennaio, saranno soppresse le seguenti

Read More...

Anche a Trapani emergenza chiusura per una Casa di riposo, la “Serraino Vulpitta”

La Cgil e lo Spi Cgil di Trapani esprimono forte preoccupazione per l’imminente chiusura dell’Istituto geriatrico Ipab “Rosa Serraino

Read More...

Mobile Sliding Menu