Tallarita respinge la proposta di D’Alì. “Priorità all’autonomia di Misiliscemi”

In Apertura, Politica, Trapani
Porto di Trapani

Il coordinatore del progetto Misiliscemi comune, Salvatore Tallarita, tirato in ballo dal senatore D’Alì, come possibile candidato alla carica di sindaco di Trapani, replica all’ex parlamentare forzista:

“Apprendo di un mio coinvolgimento per concorrere alla carica di sindaco, confermo che non sono mai stato coinvolto ad un confronto che portasse a tale conclusione. La mia azione è finalizzata a dare dignità alle contrade e tale risultato può avvenire solo se la maggioranza dei trapanesi voterà Sì al referendum facendo nascere il comune di Misiliscemi”.

E’ quanto affermato dall’architetto trapanese negli scorsi minuti.

You may also read!

Tribunale-Trapani

Processo Mirarchi: sentiti i periti della difesa

E’ durata quasi cinque ore l’udienza del processo Mirarchi tenutasi, presso la Corte d’Assise di Trapani, presieduta dal giudice

Read More...

Ai Campionati Regionali Martial Fighting sul podio tanti atleti lilybetani

Domenica 15 aprile si sono svolti, presso la scuola media “G. Grassa” di Mazara del Vallo, i Campionati regionali

Read More...
Coppola e Sinacori

Bilancio pronto, Sinacori e Coppola: “Valuteremo con scrupolo quando arriverà in Consiglio”

Secondo una nota a firma dei Consiglieri comunali Giovanni Sinacori e Flavio Coppola, il sindaco di Marsala, Alberto Di

Read More...

Mobile Sliding Menu