Prima serata Sanremo 2019, Il Volo è nella fascia alta del voto parziale. I più applauditi per la platea

In Marsala, Musica

La prima serata del 69° Festival di Sanremo è passata non indenne da critiche e commenti positivi. Lo spettacolo dei Claudio, Baglioni e Bisio, nonchè di Virginia Raffaele, forse troppo stretta nei panni di co-presentatrice, comunque vince sulla musica. La prima serata è sempre un terno al Lotto, ci dà la prima impronta di tutta la kermesse, ma non abbastanza da capire in che calderone sia finita la musica italiana di oggi. O forse sì, e anche troppo. Nel contesto, tra i cantanti in gara, quello che ci interessa è l’esibizione de Il Volo. Negli ultimi anni, sono stati tre gli artisti del nostro territorio sul palco dell’Ariston, e questo ci fa piacere perchè vuol dire che uscire dal contesto del profondo Sud ed esprimere il proprio talento a livelli così alti – alti nel senso di importanza, non di qualità – è un esempio per tutti i giovani del Meridione in questo periodo storico. Ricordiamo il marsalese Giovanni Gulino e il petrosileno Carmelo Pipitone che parteciparono con i Marta sui Tubi al Sanremo 2013, poi la vittoria de Il Volo con “Grande Amore” nel 2015, una vittoria anche per tutta la Città di Marsala che poco dopo ha atteso e premiato come “ambasciatore di Marsala nel mondo” Ignazio Boschetto, con un grande evento in Sala delle Lapidi.

Oggi il ritorno sotto la direzione artistica di Claudio Baglioni con un altro brano dedicato all’amore per la musica che ha portato gli ormai ex “tenorini” – assieme a Ignazio anche Piero Barone e Gianluca Ginoble – a girare il mondo a caccia di ampi consensi e di “bel canto”. Che è il loro punto di forza. Ma questa volta la canzone “Musica che resta”, che vede la Nannini tra gli autori, vira decisamente più sul pop. Nonostante un testo carico di assolutismi e di certezze per tre giovani come loro, sicuramente è più moderno del precedente “Grande amore”: il brano è orecchiabile con i soliti toni enfatici che contraddistinguono inevitabilmente il trio che si merita i più sonori applausi per l’esecuzione canora.

Al momento Il Volo, si trova in classifica parziale nella fascia alta, quella blu, assieme ad Ultimo – favorito come vincitore grazie ad una mole ben organizzata ed agguerrita di fan giovanissime – Loredana Bertè, Daniele Silvestri (il brano “Argento Vivo” è contenuto nel nuovo disco nato a Favignana), Irama Simone Cristicchi, Francesco Renga e Nek.

 

You may also read!

E’ morto l’insegnante Attilio Del Puglia

È venuto a mancare all’affetto dei suoi cari Attilio Del Puglia, maestro conosciutissimo a Marsala per le sue doti

Read More...

Santa Pasqua, il messaggio del Vescovo Mogavero e un pensiero a Notre Dame

Qui il messaggio del Vescovo della Diocesi di Mazara del Vallo, Monsignor Domenico Mogavero, in occasione della Santa Pasqua:

Read More...
Misteri

Misteri, il Questore di Trapani ringrazia Maestranze, Ceti e cittadini per “l’alta responsabilità”

A poche ore dalla conclusione della processione dei Misteri di Trapani il Questore della Provincia, vuole ringraziare l’Unione Maestranze

Read More...