Scuole dello Sport, interviene l’Antiracket di Trapani sui temi della legalità

Scuole dello Sport, interviene l’Antiracket di Trapani sui temi della legalità

L’Associazione Antiracket e Antiusura di Trapani ha accolto con interesse la proposta della professoressa Anna Bica, dirigente scolastico della Scuola “De Stefano” di Erice di partecipare al meeting “Scuole dello Sport”, promosso dalla rete di Scuole Medie dello Sport a cui aderiscono, oltre alla De Stefano di Erice, istituti scolastici del Friuli Venezia Giulia, delle Marche, della Sardegna e del Veneto.

Nel contesto dell’attività programmata a San Vito Lo Capo dal 9 al 13 ottobre 2017, oltre ad attività sportive e visite guidate volte a far conoscere i “tesori” del nostro territorio, si è tenuto anche un interessante convegno sul tema “Scuole e Sport – Ambasciatori della Legalità” a cui hanno partecipato la Dirigente Scolastica Anna Bica, che ha evidenziato la valenza del percorso intrapreso dalla rete delle Scuole Medie dello Sport, il professor Claudio Bardini, intervenuto sul tema “Senza scorciatoie: nello sport, sulla strada e nella vita”, l’Avvocato Giuseppe Novara che ha evidenziato la necessità del “Rispetto delle regole: come nello sport nella vita di tutti i giorni”, il Prof. Michele Lo Greco che ha illustrato l’“innovazione didattica pluridisciplinare nella scuola media dello sport”.

La conclusione dei lavori – il cui moderatore è stato il Giornalista dell’Ansa, Gianfranco Criscenti – è stata affidata al Prof. Nicolò Mannino, Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale sul tema “Il linguaggio giovane della legalità per una cultura della vita”.