Lo Shock Da Ground si conferma l’evento cestistico dell’estate

In Marsala, Sport

Si è conclusa la 7° edizione dello Shock Da Ground, l’evento di basket che ogni estate accende il cuore e i polmoni di tutti gli appassionati di basket. Ben 41 le squadre che si sono iscritte quest’anno, suddivise in tre categorie, ovvero under, women e over. Da giovedì 2 agosto a domenica 5, piazza della Vittoria (la “Porta Nuova” di Marsala), è stata teatro di basket, quindi di aggregazione e di divertimento. I primi due giorni sono serviti per le fasi eliminatorie, le classiche sfide all’interno dei gironi. Nella giornata di sabato 4 agosto le fasi successive del torneo, cioè quelle a eliminazione diretta (ottavi, quarti e per alcune categorie semifinali di gara).

L’ultimo giorno invece è stato dedicato alla fasi calde, con le finalissime di tutte le categorie. Spazio anche allo spettacolo e ad alcune competizioni che hanno entusiasmato il pubblico, come la gara dei tiri da 3 (3pt.ShootOut), la gara delle schiacciate (Slam Dunk Contest) e la sfida 1contro1 (King Of The Ground). Nella gara dei tiri dalla lunga distanza trionfa Lorenzo Genovese degli Armali In Jeans. Le schiacciate più belle le ha regalate Andrea Amato dei Tettent’s. Mentre si conferma Re del campo, come l’anno scorso, Mirko Frisella degli Armali In Jeans (già Capitano della Nuova Pallacanestro Marsala che si sta preparando ad affrontare nuovamente il campionato di serie D). Le squadre a portare a casa la vittoria su tutti, nelle rispettive categorie, sono: fra gli under gli Space Jam (Lombardo, Gucciardi, Gerardi, Doria, Palermo). Nella categoria women trionfano Les Erbe (Parrinello, Messina, Pappalardo, Di Stefano). Invece dopo tre vittorie consecutive perdono la prima posizione fra gli over gli Armali In Jeans di Mister Grillo (comunque sempre sul podio con un meritato 3° posto).

Portano a casa il trofeo i trapanesi dei Fara (Massa, Gentile, Felice, Costadura). Premiati anche i migliori in campo. Miglior under Davide Doria degli Space Jam. Miglior women Carolina Pappalardo delle Les Erbe e miglior over Francesco Genovese dei Tettent’s. Si conclude così l’evento organizzato dall’associazione Vivere Marsala e presentato da Ninny Bornice. La selezione musicale durante tutto il torneo è stata curata dal dj Massimino. La manifestazione si è avvalsa del patrocinio del Comune di Marsala. A coordinare il tutto due giovani ex cestisti, ovvero Marco Tarantino e Giuseppe Pellegrino che si dicono soddisfatti dell’ottima riuscita dell’evento che ha registrato un incremento sia in termini di partecipanti che di pubblico. L’appuntamento è rinnovato all’edizione 2019.

You may also read!

Chiusura al traffico serale per il centro di Castellammare: tre bus navetta gratuiti in funzione per i festeggiamenti in onore della Patrona

L’amministrazione di Castellammare del Golfo informa che da stasera sarà nuovamente chiuso al traffico serale, esclusi i residenti e

Read More...
Assessorato funzione pubblica e autonomie locali

Indennità di giunta, la Regione ha archiviato l’esposto dell’ex segretario comunale Ricupati. Il sindaco Surdi: “Finalmente chiarezza”

Si è concluso il procedimento amministrativo espletato dal dipartimento delle Autonomie Locali della Sicilia sulle presunte irregolarità nel calcolo

Read More...
Polifonia Trapanese

Il 21 agosto a Trapani la presentazione del libro “Polifonia Trapanese”

Nel cortile del Palazzo Berando Ferro – in corso Vittorio Emanuele 75 a Trapani – martedì 21 Agosto alle

Read More...

Mobile Sliding Menu