Trapani, il sindaco sulle mense scolastiche: “Giustizia è fatta per i bimbi stranieri”

In Politica, Trapani

“Trapani città porto, aperta alle contaminazioni interculturali. Trapani città porta dell’Europa dei popoli e non degli egoismi nazionalistici. Trapani comunità inclusiva e solidale”.

Con queste premesse il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida, manifesta un plauso all’indirizzo dell’intero Consiglio comunale guidato dal Presidente Guaiana, che d’intesa con l ‘Amministrazione Comunale, per il tramite dell’Assessore Abbruscato, non solo ha posto “giustizia” alla disparità di trattamento per la fruizione del servizio mensa scolastica (quest’anno avviato puntualmente ad inizio ottobre) anche in favore dei bambini dei Comuni vicini frequentanti le scuole del territorio, ma “… non residenti (al netto delle convenzioni intercomunali a reciproca compensazione delle fasce di reddito familiare), anche facendosi carico di non rifiutare un piatto caldo a mensa per i bambini extracomunitari frequentanti le nostre scuole e privi di necessario sostentamento economico. Per noi è doveroso garantire il diritto alla scuola per tutti i bambini, a prescindere dal credo e nazionalità, superando muri e frontiere politico-ideologiche e dunque creando ponti”, ha continuato il primo cittadino.

You may also read!

Nicoletta Indelicato

Un silenzio pieno di senso

Niente telecamere all’interno della Chiesa Madre, niente riprese. È stata questa la richiesta dei familiari di Nicoletta Indelicato che

Read More...

Gli applausi e i palloncini: l’ultimo saluto di Marsala a Nicoletta Indelicato (VIDEO)

Una giornata commovente, che difficilmente i marsalesi dimenticheranno. I quasi diecimila presenti ai funerali di Nicoletta Indelicato hanno gremito

Read More...

Al Cavour l’evento “I Figli sono come Aquiloni” per i papà e la primavera

La scuola dell’infanzia del II Circolo Didattico “Cavour” di Marsala per la festa del Papà ha organizzato una Maratona

Read More...

Mobile Sliding Menu