Trapani, predisposto il progetto per un sottopasso ferroviario in via Marsala

In Trapani, Viabilità

La Giunta Municipale di Trapani, con un apposito atto d’indirizzo ha approvato il progetto, cura della Rete Ferroviaria Italiana Direzione Investimenti Palermo, per la realizzazione di un’opera in galleria per consentire il sottopassaggio delle auto.

I lavori si contestualizzano nell’ambito del “Ripristino della linea Palermo-Trapani via Milo”, in particolare sulla tratta Alcamo Diramazione – Trapani.

L’opera che sarà realizzata a circa 900 mt dalla stazione ferroviaria, ha l’obiettivo di migliorare sia la sicurezza dell’infrastruttura ferroviaria, sia di connettere la trama urbana, separata dalla stessa linea ferrata. Conseguentemente sarà eliminato il passaggio a livello di Via Capitano Sieli.

Il progetto prevede, oltre al sottopasso, la sistemazione della viabilità stradale per l’eliminazione dei punti di conflitto con la linea ferroviaria, la realizzazione di una rotatoria su via Marsala e l’inserimento di un innesto a T su via Virgilio.

L’atto d’indirizzo, approvato dalla Giunta, trattandosi di proposta preliminare intesa a promuovere una variante urbanistica di esclusivo interesse comunale, sarà sottoposto poi all’attenzione del Consiglio Comunale per la sua successiva adozione ed approvazione.

“La variante al piano regolatore generale, proposta con il progetto preliminare di RFI in esame – ha dichiarato il sindaco Giacomo Tranchida – consentirà finalmente di “unire” la città, agevolando la mobilità cittadina”.

You may also read!

mareggiate Marsala

Allerta gialla in tutta la Sicilia: domenica previste piogge e mareggiate

Si chiude con un fine settimana nel segno della pioggia questo mese di maggio anomalo, che ha regalato, soprattutto

Read More...
alcamo carabinieri

Ruba un’auto e si dirige verso la processione: panico ad Alcamo, indagano i Carabinieri

Momenti di panico ieri sera ad Alcamo durante una processione. Durante il rito religioso, poco prima della mezzanotte, un

Read More...
don Alessandro Palermo

Scrive don Alessandro Palermo sul decreto Minniti e gli eventi pubblici

In seguito alla “non accoglienza” – comunicatami solo alla vigilia dell’evento – della mia richiesta di realizzare un semplice

Read More...