Sprar e Geometra di Petrosino insieme per conoscersi “Il bello della differenza”

In Petrosino, Scuola, Sociale

Da qualche settimana è iniziato il progetto “Il bello della differenza” che vede gli ospiti dello SPRAR “Casa dei ragazzi Foco” di Petrosino condividere dei momenti durante le ore curriculari ed extracurriculari con gli studenti dell’Istituto Geometra. Un accordo tra la cooperativa Fo. Co. e l’Istituto di Petrosino, per creare occasioni di scambio interculturale e conoscenza reciproca tra studenti italiani e migranti, rifugiati e richiedenti asilo, loro coetanei. Il progetto continuerà fino alla conclusione dell’anno scolastico con incontri settimanali.

I ragazzi si confronteranno su temi come le costruzioni e le infrastrutture, condividendo esempi italiani e africani, sulle differenze e le somiglianze tra la Costituzione Italiana e quella di alcuni paesi africani come il Gambia e il Mali che sono i paesi di origine della maggior parte degli ospiti dello SPRAR. Sono coinvolte le seconde, quarte e quinte classi con incontri anche in lingua inglese. Attività similari si sono svolte con gli studenti dell’Istituto Comprensivo “Nosengo” di Petrosino, con la finalità di creare occasioni di scambio interculturale e migliorare il livello di conoscenza sul sistema di accoglienza italiano. Per la conclusione del progetto è previsto un incontro conviviale interculturale dove i ragazzi del Geometra e i beneficiari dello SPRAR condivideranno giochi e cibi tipici.

You may also read!

Marsala Calcio, ancora movimenti di mercato

Movimenti in entrata per il Marsala Calcio. Ultimo arrivato in casa azzurra, anche se solo a titolo temporaneo, fino

Read More...
autostazione bus

Problemi tecnici ai Bus di Marsala, domani soppresse alcune corse

Il Servizio Municipale Autotrasporti comunica che, per motivi tecnici, nella giornata di domani 18 gennaio, saranno soppresse le seguenti

Read More...

Anche a Trapani emergenza chiusura per una Casa di riposo, la “Serraino Vulpitta”

La Cgil e lo Spi Cgil di Trapani esprimono forte preoccupazione per l’imminente chiusura dell’Istituto geriatrico Ipab “Rosa Serraino

Read More...

Mobile Sliding Menu