Spiaggetta Villa Genna, distrutta la staccionata di legno

In Fotonotizia, Marsala

Da due giorni la staccionata lungo la spiaggetta di fronte Villa Genna, è stata completamente divelta. All’ingresso, poco prima della sabbia, è rimasta in piedi ma nel tempo sono scomparse le assi orizzontali; poco più avanti invece, la staccionata in legno è andata distrutta e gettata sulla spiaggia. Spiaggia che domenica scorsa ha visto qualche giovane volenteroso togliere la spazzatura per ripulirla, ma l’area è un continuo via vai e spesso torna ad essere covo di qualsiasi tipo di rifiuto.

Peraltro, parte della staccionata distrutta, ha portato via con sé – probabilmente nell’atto di tirarla – alcuni bassi frangiflutti, una fila di tufi proprio accanto alla strada. Tutto distrutto. Quindi c’è l’eventualità che qualcuno abbia compiuto appositamente il gesto vandalico nelle ore serali o notturne. Va ricordato che la competenza sul litorale della Riserva Orientata delle Isole dello Stagnone è della Provincia, oggi Libero Consorzio dei Comuni che dovrebbe valorizzare maggiormente la zona, soprattutto in vista del turismo sportivo derivante dalle attività di kitesurf.

You may also read!

aula bunker Ucciardone Palermo

“La mafia sia un tema prioritario per la politica”. Dall’aula bunker dell’Ucciardone l’omaggio ai caduti delle Stragi

Il ricordo di una delle pagine più drammatiche della storia nazionale e la riflessione sul ruolo della mafia oggi.

Read More...

Nuovo coordinamento per Progettiamo Marsala

ProgettiAmo Marsala continua la sua attività politica. Il nuovo coordinamento è costituito da Gabriele Di Pietra (coordinatore), Claudia Brugnone

Read More...

La Chiesa San Matteo ricorda Paolo Angileri, figura di spicco dell’Azione Cattolica

Lunedì scorso, presso la Chiesa Parrocchiale San Matteo Apostolo ed Evangelista di Marsala, si è tenuta una celebrazione eucaristica,

Read More...

Mobile Sliding Menu