Legge Severino: decade Fazio, Stefano Pellegrino all’Ars

Legge Severino: decade Fazio, Stefano Pellegrino all’Ars

Oltre ad essere candidato a sindaco di Trapani e consigliere comunale in carica, com’è noto Girolamo Fazio è anche deputato regionale. Lo sarà però ancora per poco, in quanto verrà a breve dichiarato decaduto per effetto della legge Severino. Al suo posto entrerà a far parte dell’Assemblea Regionale Siciliana per i prossimi mesi il marsalese Stefano Pellegrino, che era stato il primo dei non eletti nella lista Il Popolo della Libertà – Musumeci Presidente.

Nel 2012, infatti, il penalista marsalese aveva raccolto 3247 preferenze, posizionandosi alle spalle di Fazio, che si era aggiudicato l’unico seggio che era scattato per la suddetta lista. Pellegrino, a sua volta, prese 211 voti in più del terzo classificato, il mazarese Duilio Pecorella. Alle loro spalle l’ex assessore provinciale Cettina Spataro (2180 voti), Graziano Viola (100), Rosanna Di Via (12) e Stefania La Rosa (2). Nel complesso, la lista aveva ottenuto 14860 voti in provincia di Trapani. Stefano Pellegrino sarà a questo punto il secondo rappresentante marsalese all’Ars, andando ad aggiungersi ad Antonella Milazzo (Pd), che era stata eletta con il listino legato al presidente Rosario Crocetta.