Studentessa padovana si laurea grazie alla collaborazione col Centro Studi Garibaldini

In Cultura, Marsala

I frutti della sua diligente attenzione alla richiesta pervenutaLe e della solerte consulenza del Centro si sono concretizzati nella Laurea conseguita giorni fa da Beatrice Giorgi”. È quanto scrive al sindaco Alberto Di Girolamo il professore Elio Piazza, vice presidente del Centro Studi Risorgimentali Garibaldini, avuta notizia della felice conclusione degli studi dalla stessa giovane universitaria di Pavia. Beatrice Giorgi, lo scorso aprile, aveva chiesto al Comune notizie utili per la sua tesi, riguardante alcuni garibaldini, facenti parte della spedizione dei Mille.

La richiesta di informazioni fu trasmessa dal sindaco Di Girolamo al Centro Studi Risorgimentali che, prontamente, coinvolse nella ricerca il professor Piazza: “Ricordo che uno dei garibaldini era Antonio Pievani. Laureato a Pavia, studiò alla Sorbona di Parigi e rivestì la carica di sindaco di Tirano, in provincia di Sondrio. Biografie straordinarie quelle raccolte nell’Archivio Caimi, custodite nel Complesso San Pietro e tutte consultabili online al sito www.centrogaribaldino.it per scoprire le vite di questi giovani pieni di ideali e vogliosi di unire l’Italia sotto un’unica bandiera”. Beatrice Giorgi ha conseguito la Laurea magistrale in Storia d’Europa ringraziando il Centro Studi per l’aiuto e la documentazione ricevuta. Nei prossimi giorni, inoltre, spedirà a Marsala una copia della sua tesi dal titolo “Dal Collegio ai Mille. Tre percorsi ghislieriani tra volontariato, politica e vocazione religiosa”.

You may also read!

mareggiate Marsala

Allerta gialla in tutta la Sicilia: domenica previste piogge e mareggiate

Si chiude con un fine settimana nel segno della pioggia questo mese di maggio anomalo, che ha regalato, soprattutto

Read More...
alcamo carabinieri

Ruba un’auto e si dirige verso la processione: panico ad Alcamo, indagano i Carabinieri

Momenti di panico ieri sera ad Alcamo durante una processione. Durante il rito religioso, poco prima della mezzanotte, un

Read More...
don Alessandro Palermo

Scrive don Alessandro Palermo sul decreto Minniti e gli eventi pubblici

In seguito alla “non accoglienza” – comunicatami solo alla vigilia dell’evento – della mia richiesta di realizzare un semplice

Read More...