Caso Tari, i Comuni di Marsala e Petrosino hanno applicato correttamente la tariffa

In Apertura, Economia, Marsala, Petrosino
tari

Caso Tari, i Comuni di Marsala e Petrosino hanno applicato correttamente la tariffa

In riferimento alla vicenda che sta interessando decine di comuni con conseguente rischio conguaglio per i cittadini che hanno pagato il giusto, abbiamo cercato di capire se il Comune di Marsala (in attesa di comprendere cosa eventualmente è accaduto negli altri comuni della Provincia), sia coinvolto nella vicenda.

“La formula corretta – ci ha detto il vice sindaco con delega alle Finanze, Agostino Licari – prevede che la quota variabile si applichi una sola volta per ogni abitazione comprese le pertinenze e noi, dando una giusta interpretazione alla norma, ci siamo regolati di conseguenza. I cittadini marsalesi non avranno alcun aggravio nè dovranno chiedere eventuali rimborsi”.

In pratica si tratterebbe di comuni che hanno calcolato bollette relative al pagamento della Tari, calcolando la quota variabile, ad esempio il numero dei componenti il nucleo familiare, più volte. Applicando la tariffa variabile, oltre che nei metri quadrati dell’appartamento, anche gli eventuali garage o scantinati.

Marsala quindi non corre questo rischio ma certezze su altri comuni della Provincia non si possono, al momento, avere. Abbiamo chiesto sempre al vice sindaco, che è anche di professione dirigente del MEF, che cosa accadrà se i cittadini che hanno pagato in più chiederanno il rimborso. “Mancano ancora i chiarimenti definitivi promessi dal Governo nazionale. Nei prossimi anni i contribuenti che fin qui hanno pagato di più, probabilmente si vedranno limare la tassa sui rifiuti e chiedere il riconteggio sulle loro tasse”.

Analogamente, il Comune di Petrosino ha applicato la tassa in maniera corretta. “Con gli uffici preposti – ci ha detto il sindaco Gaspare Giacalone che è anche titolare della delega alle finanze – abbiamo interpretato correttamente la norma, i cittadini petrosileni hanno pagato il dovuto. La quota variabile della tassa sui rifiuti infatti, è stata conteggiata soltanto una volta, escludendo altre pertinenze”. 

[ gaspare de blasi ]

You may also read!

Cade dalle scale di un immobile fatiscente, morto un 39enne ad Alcamo

Un uomo di nazionalità tunisina è deceduto oggi ad Alcamo, dopo essere precipitato da una rampa di scale priva

Read More...
118

Incidente a Castellammare, perde la vita un motociclista

Un giovane di Partinico ha perso la vita questa mattina a causa di un incidente avvenuto sulla statale 187 

Read More...

Istituito alla Regione il Tavolo Tecnico permanente per le problematiche sanitarie delle Piccole Isole

Istituito presso l’Assessorato della Salute della Regione Siciliana, il Tavolo Tecnico permanente per le problematiche sanitarie delle Piccole Isole,

Read More...

Mobile Sliding Menu